Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Giovedì 9 Dicembre
Scarica la nostra app
Segnala

METEO – MALTEMPO INVERNALE nel WEEKEND con PIOGGE, TEMPORALI e NEVE a bassa quota con generale CALO TERMICO

Meteo - Saccatura depressionaria colma di aria fredda investirà l'Italia nel fine settimana portando maltempo invernale, con piogge, temporali ed anche neve fino a quote relativamente basse. Temperature in generale calo

METEO – MALTEMPO INVERNALE nel WEEKEND con PIOGGE, TEMPORALI e NEVE a bassa quota con generale CALO TERMICO

Fronte freddo in transito sull’Italia

Salve e ben ritrovati cari lettori del Centro Meteo Italiano. Un profondo vortice depressionario si trova sull’Europa centro-settentrionale e pilota un fronte freddo che tra oggi e domani transiterà sulla Penisola Italiana. Nella giornata odierna il maltempo colpirà soprattutto il Nord-Est, le regioni centrali e la Sardegna, con piogge intense e diffuse, acquazzoni, temporali ed anche locali grandinate. Lieve calo termico al Centro-Nord, con neve in arrivo sulle Alpi fino a 700-800 metri e in Appennino fino a quote medie.

Forte maltempo al Sud nella giornata di domani

Nella giornata di domani il fronte freddo che nella giornata odierna porterà piogge e temporali al Centro-Nord, nella giornata di domani si sposterà sul Sud Italia. Piogge intense e temporali colpiranno soprattutto Campania, Calabria, Basilicata e Sicilia e localmente potranno assumere anche carattere di nubifragio. Migliora il tempo invece al Centro-Nord, con ampie schiarite in arrivo soprattutto su regioni settentrionali e su Toscana, Lazio e Umbria. Residua instabilità invece sulle regioni adriatiche. Temperature in generale calo, che torneranno nuovamente sotto media su tutta l’Italia anche di 2-4 gradi.

Freddo e neve tra weekend e inizio prossima settimana

Freddo e neve tra weekend e inizio prossima settimana

Promontorio interciclonico tra la notte di venerdì e la prima parte di sabato

Il fronte freddo che tra oggi e domani porterà maltempo in Italia, tenderà a scivolare verso est e già dalla notte tra venerdì e sabato le condizioni meteo torneranno a migliorare anche al Sud. Questo perché sulla Penisola Italiana rimonterà per un breve periodo l’alta pressione, la quale porterà tempo stabile e asciutto su tutta la Penisola dalla notte di venerdì fino alla mattinata di sabato. Questo porterà anche un rialzo delle temperature, ma sulla Pianura Padana sarà ancora presente un cuscinetto di aria fredda con l’aria calda che scorrerà sopra. Ma questo periodo stabile sarà molto breve, perché un nuovo affondo artico è in arrivo sull’Italia.

CONTINUA A LEGGERE​

Discesa artica sul Mediterraneo centrale porta maltempo invernale

Come abbiamo appena accennato, dopo una breve pausa stabile, le condizioni meteo dovrebbero tornare a peggiorare in Italia. Infatti i principali modelli matematici confermano l’arrivo sul Mediterraneo di una saccatura artica con formazione di un minimo al suolo. Questo porterà maltempo invernale su tutta la Penisola, prima al settentrione e poi al Centro-Sud, a partire dalla serata di sabato, con piogge intense e temporali ed un generale calo termico che porterà anche una diminuzione della quota neve. Sulle regioni settentrionali, grazie alla presenza di un cuscinetto di aria fredda, la neve potrà scendere fino in prossimità della pianura. Neve invece a quote collinari sugli appennini settentrionali e prossime ai 1000 metri su quelli centrali. Al Sud il maltempo invernale continuerà anche ad inizio prossima settimana, ma gli approfondimenti su tale tendenza li troverete sui prossimi aggiornamenti meteo che troverete sul nostro sito internet.

Non dimenticate di iscrivervi al nostro canale Youtube!

Seguite, come sempre, tutti i prossimi aggiornamenti sull’evoluzione della situazione meteo sull’Italia nelle prossime ore e nei prossimi giorni sia sul nostro sito che sul nostro canale Youtube, dove vi invitiamo ad iscrivervi.

La nostra newsletter! Ricevi gli aggiornamenti e le ultimissime su Meteo e Scienza via mail!

ISCRIVITI ORA!

Cristiano Caparbi

Appassionato di meteorologia fin da piccolo, ho deciso di continuare la mia passione con gli studi. Laureato in Fisica presso l’Università degli studi di Roma La Sapienza, ho continuato con il corso di laurea magistrale in Fisica dell’Atmosfera e Meteorologia presso l’Università degli studi di Roma Tor Vergata. Lavoro presso il Centro Meteo Italiano S.r.l come meteorologo, occupandomi di previsioni meteo e redazione di articoli meteorologici.

SEGUICI SU:

Ultima Ora

Ultima Ora Terremoto

Oroscopo e Astrologia