Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Giovedì 9 Dicembre
Scarica la nostra app
Segnala

METEO – NEVE prossima al piano al Nord con l’arrivo dell’aria ARTICA nel WEEKEND. Ecco su quali regioni

Meteo - Nuovo affondo artico in arrivo nel weekend porta una nuova ondata di maltempo invernale, ma attenzione alla possibile neve in pianura al Nord

METEO – NEVE prossima al piano al Nord con l’arrivo dell’aria ARTICA nel WEEKEND. Ecco su quali regioni
Neve a bassa quota in arrivo.

Piogge e temporali in arrivo in Italia

Salve e ben ritrovati cari amici del Centro Meteo Italiana. Situazione sinottica che mostra un profondo vortice depressionario nei pressi del Mar Baltico con valori minimi di pressione al suolo fino 975 hPa, il quale pilota un fronte freddo che interesserà la Penisola Italiana tra oggi e domani, prima sulle regioni centro-settentrionali e poi al Sud. Nella giornata odierna piogge anche intense, con rovesci e temporali interesseranno soprattutto la Sardegna, le regioni centrali e il Nord-Est, con neve fino a quote di bassa montagna o alta collina sulle Alpi e fino a 1400-1600 metri sull’Appennino centro-settentrionale.

Domani con maltempo al Sud e generale calo termico

Come abbiamo appena detto, un fronte freddo sta transitando sulla Penisola Italiana e nella giornata di domani raggiungerà le regioni meridionali, portando forte maltempo. Piogge intense e diffuse con temporali sparsi colpiranno soprattutto Campania, Basilicata, Calabria e Sicilia, mentre sulle altre regioni avremo fenomeni più deboli. Quota neve in calo fino a 1000-1400 metri sull’appennino meridionale grazie all’ingresso di aria artica in Italia proveniente dal Nord Europa. Bel tempo invece al Centro-Nord con cieli soleggiati specialmente sulle regioni settentrionali. La discesa della massa d’aria fredda porterà un generale calo termico e sulla Pianura Padana inizierà a formarsi un cuscino d’aria fredda, complice anche la bassa presenza di nubi durante le ore notturne.

Freddo e neve tra weekend e inizio prossima settimana

Freddo e neve tra weekend e inizio prossima settimana

Nuovo affondo artico atteso per il weekend

Dalla serata di venerdì il fronte freddo scivolerà verso est e cosi sull’Italia avremo la rimonta di un promontorio interciclonico di durata molto breve che porterà stabilità sulla Penisola Italiana. Le correnti occidentali porteranno anche un richiamo di aria più calda nella mattinata di sabato che porteranno ad un aumento della quota neve specie in Appennino, mentre sulla Pianura Padana il cuscino freddo riuscirà a resistere, venendo scalfito solo sui settori più meridionali. Le condizioni meteo torneranno a peggiorare dalla serata di sabato, con l’arrivo del fronte freddo.

CONTINUA A LEGGERE​

Fronte freddo in transito e neve fino in pianura

A partire dalla serata di sabato un saccatura depressionaria colma di aria fredda di origine artica in discesa dal Mare del Nord inizierà a penetrare sulla Penisola Italiana, portando un peggioramento meteo con l’approfondimento di un minimo e facendo arrivare sull’Italia una massa d’aria molto fredda. Tra la serata di sabato e la giornata di domenica, precipitazioni anche intense interesseranno il Nord-Est, la Lombardia e l’Emilia Romagna, ma proprio sul Triveneto e la Lombardia il cuscino freddo ha resistito al richiamo caldo che è transitato sopra e l’arrivo di aria fredda e instabile permetterà alla neve di poter scendere fino al piano. Fiocchi quindi su molte città di Lombardia e Veneto, ma su Milano potrebbero mancare le precipitazioni.

Non dimenticate di iscrivervi al nostro canale Youtube!

Seguite, come sempre, tutti i prossimi aggiornamenti sull’evoluzione della situazione meteo sull’Italia nelle prossime ore e nei prossimi giorni sia sul nostro sito che sul nostro canale Youtube, dove vi invitiamo ad iscrivervi.

La nostra newsletter! Ricevi gli aggiornamenti e le ultimissime su Meteo e Scienza via mail!

ISCRIVITI ORA!

Cristiano Caparbi

Appassionato di meteorologia fin da piccolo, ho deciso di continuare la mia passione con gli studi. Laureato in Fisica presso l’Università degli studi di Roma La Sapienza, ho continuato con il corso di laurea magistrale in Fisica dell’Atmosfera e Meteorologia presso l’Università degli studi di Roma Tor Vergata. Lavoro presso il Centro Meteo Italiano S.r.l come meteorologo, occupandomi di previsioni meteo e redazione di articoli meteorologici.

SEGUICI SU:

Ultima Ora

Ultima Ora Terremoto

Oroscopo e Astrologia