Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Martedì 26 Gennaio
Scarica la nostra app
Segnala

METEO MILANO – Tantissima NEVE in arrivo sulla LOMBARDIA, ecco le previsioni

METEO MILANO - Molta neve in arrivo sulle Alpi, con accumuli anche abbondanti, ecco le nostre previsioni

METEO MILANO – Tantissima NEVE in arrivo sulla LOMBARDIA, ecco le previsioni
Previsioni meteo Milano.
1 di 3
  • Meteo Milano, la situazione attuale

    Buongiorno cari lettori del Centro Meteo Italiano di Milano e della Lombardia. Stamattina su Milano abbiamo potuto osservare molte nebbie sul nostro territorio, che si estendono dalla bassa Lombarda fino a raggiungere la Romagna; la nuvolosità continuerà ad imperversare nelle ore pomeridiane in un contesto tuttavia abbastanza asciutto. Stiamo per entrare nel vivo di una nuova perturbazione che apporterà molte piogge ma anche nevicate in montagna sull’arco Alpino. Entriamo nel dettaglio delle previsioni e vediamo cosa accadrà nei prossimi giorni su Milano e sulla Lombardia!

    Previsioni meteo di Milano per domani

    Al mattino di domani i cieli risulteranno in prevalenza coperti sulla città di Milano, con nuvolosità irregolare specie sulle zone montane. Sulle zone di confine tra il Piemonte e l’Emilia saranno possibili deboli nevicate grazie ad un cuscinetto d’aria fredda presente al suolo.  Nel corso del pomeriggio tempo in generale peggioramento con piovaschi diffusi su tutta la regione. La neve potrà cadere in collina sul Pavese, e tra Bresciano, provincia di Lecco e Sondrio.  In serata non sono previste variazioni di rilievo con parziale maltempo su tutta la Lombardia. Su Milano grazie all’incursione delle correnti meridionali le temperature si manterranno tra i 3°C e i 4°C. PER ULTERIORI DETTAGLI CONSULTA IL METEO MILANO, SEMPRE AGGIORNATO. 

    Come espone la grafica, è in arrivo molta neve sulle Alpi centrali – grafica a cura del Centro Meteo Italiano

    Meteo Milano per dopodomani: neve in arrivo

    Giornata di dopodomani, 21 Gennaio all’insegna del maltempo e dell’instabilità su tutto il territorio regionale (ma in generale su gran parte del settentrione italico): al mattino piogge sparse e nevicate fin verso i 1200 metri di quota. Anche nelle ore pomeridiane non dovrebbero verificarsi grosse variazioni con tempo insistentemente bagnato. In serata saranno possibili fenomeni più intensi, su Milano, con intense nevicate sulle Alpi nel corso della notte. La ventilazione risulterà debole dai quadranti orientali. Il trend termico risulterà stabile compreso tra i 3°C ed i 4°C su Milano. Tempo instabile fino al fine settimana che risulterà piovoso su tutto lo stivale, vediamo perché!

     

  • In arrivo una vasta perturbazione polare

    La perturbazione di stampo polare interesserà tutto lo stivale da metà settimana fino all’inizio della prossima. In questo frangente non saremo interessati da una grossa quantità di freddo, in quanto questo peggioramento sarà sospinto da aria di origine atlantica (dunque marittima); tuttavia questa perturbazione garantirà un ritorno della neve sulle Alpi che subiranno un ulteriore carico di neve, dopo una metà di stagione invernale piuttosto abbondante in termine di precipitazioni Per saperne di più non perdetevi tutti i dettagli nei nostri prossimi aggiornamenti meteo!

     

  • Rimani sempre aggiornato con il Centro Meteo Italiano.

    Meteo Milano stabile, ma con nebbie e nubi basse nei prossimi giorni. Per rimanere sempre aggiornato vi consigliamo di consultare il nostro sito ed il nostro canale Youtube, dove vi invitiamo ad iscrivervi!

1 di 3

La nostra newsletter! Ricevi gli aggiornamenti e le ultimissime su Meteo e Scienza via mail!

ISCRIVITI ORA!

Gabriele Serafini

Appassionato di meteorologia da svariati anni, ho studiato Ingegneria Meccanica presso l'università Roma Tre. Nel 2014 ho fondato Meteo Lazio, che ad oggi vanta una vasta rete di stazioni meteorologiche indipendenti. Mi sono certificato come Tecnico Meteorologo WMO presso il CNR di Bologna nel 2019 ed iscritto presso l'Associazione Meteo Professionisti nel medesimo anno. Infine collaboro con alcune sedi di Protezione Civile nel Lazio per la fornitura di dati meteo, bollettini previsionali e segnalazione di locali criticità.

SEGUICI SU: