Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Venerdì 29 Gennaio
Scarica la nostra app
Segnala

METEO NAPOLI – WEEKEND con TEMPO molto PERTURBATO al CENTRO-SUD; ecco le previsioni

METEO NAPOLI - Nel penultimo weekend del mese è attesa molta pioggia ma anche neve in Appennino, ecco le previsioni

METEO NAPOLI – WEEKEND con TEMPO molto PERTURBATO al CENTRO-SUD; ecco le previsioni
Meteo Napoli, atteso forte maltempo nel weekend
1 di 3
  • Meteo Italia, scenario perturbato in vista

    Buon pomeriggio cari amici del Centro Meteo Italiano! Siamo nel vivo dell’ennesima perturbazione di stampo polare sull’Italia. Da stamattina i cieli sullo stivale sono coperti e le piogge si stanno palesando al centro-nord. Dal punto di vista barico si può osservare una vasta zona di bassa pressione che si è allungata raggiungendo il sud della Francia. Proprio su questa nazione si presenta un minimo di bassa pressione di 992 hPa, secondario a quello situato sulla Scandinavia che vanta un minimo di ben 964 hPa. Non perdiamo tempo ed analizziamo quale sarà l’andamento per i prossimi giorni su Napoli e sulla Campania!

    Previsioni meteo per Napoli di domani

    Dopo il possente passaggio perturbato di Venerdì anche la giornata di Sabato 23 Gennaio sarà all’insegna delle piogge: al mattino si potranno manifestare su tutto il territorio Campano, con nuvolosità compatta; nel corso del pomeriggio i cieli saranno variabili, ma con piogge che potranno continuare a palesarsi. In serata piogge e schiarite specie sui settori interni, mentre sulle zone costiere le precipitazioni continueranno ad imperversare. Le temperature risulteranno molto ravvicinate fra di loro nei valori minimi e massimi (comprese fra 13°C e 14°C), anche grazie alla presenza della ventilazione prevalente da ovest/sud-ovest. PER ULTERIORI DETTAGLI SULLE PREVISIONI METEO DI NAPOLI, CONSULTATE IL NOSTRO SITO.

    Le piogge previste per la mattina di Domenica 24 Gennaio 2021 - grafica del Centro meteo Italiano

    Le piogge previste per la mattina di Domenica 24 Gennaio 2021 – grafica del Centro meteo Italiano

    Meteo Napoli per dopodomani

    Per la giornata di Domenica infine, al mattino avremo ancora moltissime piogge: al mattino saranno intense su Casertano, Napoletano e Salernitano, con quota neve che si aggirerà tra i 900 e i 1100 metri. Anche nel corso del pomeriggio continueranno le precipitazioni, con fenomeni anche temporaleschi associati. In serata è previsto un graduale miglioramento delle condizioni meteo, con piogge via via in esaurimento. Le temperature caleranno sia nelle minime che nelle massime e si attesteranno tra gli 11°C e i 13°C. La ventilazione sarà debole o moderata dai quadranti sud-occidentali. Per la prossima settimana avremo un esordio ancora in compagnia di piogge, anche se andremo incontro ad una fase più stabile a seguire. Vediamo perché!

  • Tendenza per l’ultima settimana di Gennaio

    Come largamente anticipato da Martedì i modelli sono concordi per la risalita di aria più stabile di estradizione Azzorriana. I massimi di pressione si manifesteranno dapprima sulle Penisola Iberica, primo target della figura barica altopressoria. Dalla seconda parte della settimana anche l’Italia sarà coinvolta, con un massiccio stop alle precipitazioni per l’ultimo periodo del mese. Ipotesi confuse per il proseguimento. Per saperne di più seguite tutti gli aggiornamenti meteo sul nostro sito internet!

     

  • Non dimenticate di iscrivervi al nostro canale Youtube!

    Seguite, come sempre, tutti i prossimi aggiornamenti sull’evoluzione della situazione meteo sull’Italia per le prossime ore e i prossimi giorni sia sul nostro sito che sul nostro canale Youtube, dove vi invitiamo ad iscrivervi.

1 di 3

La nostra newsletter! Ricevi gli aggiornamenti e le ultimissime su Meteo e Scienza via mail!

ISCRIVITI ORA!

Gabriele Serafini

Appassionato di meteorologia da svariati anni, ho studiato Ingegneria Meccanica presso l'università Roma Tre. Nel 2014 ho fondato Meteo Lazio, che ad oggi vanta una vasta rete di stazioni meteorologiche indipendenti. Mi sono certificato come Tecnico Meteorologo WMO presso il CNR di Bologna nel 2019 ed iscritto presso l'Associazione Meteo Professionisti nel medesimo anno. Infine collaboro con alcune sedi di Protezione Civile nel Lazio per la fornitura di dati meteo, bollettini previsionali e segnalazione di locali criticità.

SEGUICI SU: