Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Giovedì 29 Settembre
Scarica la nostra app
Segnala

METEO OTTOBRE – L’AUTUNNO fa sul serio: ecco le ultime novità sull’andamento STAGIONALE

METEO OTTOBRE - Nessun indugio da parte delle ultime tendenze mensili, ecco le ultime novità

METEO OTTOBRE – L’AUTUNNO fa sul serio: ecco le ultime novità sull’andamento STAGIONALE
Tendenza meteo per il mese di ottobre 2022

Maltempo alle porte in Italia

Buon pomeriggio cari lettori del Centro Meteo Italiano! Si aprono scenari perturbati nell’immediato weekend: tra sabato e domenica la situazione sinottica si evolverà con l’affondo di una nuova saccatura sull’Europa occidentale; la goccia fredda attiverà le correnti atlantiche che piomberanno dapprima sulle regioni del nord-ovest garantendo condizioni di diffuso maltempo. Già nelle prime ore di sabato 24 settembre avremo precipitazioni sparse su Piemonte, Lombardia, Liguria e Toscana. I fenomeni tra pomeriggio e sera investiranno anche le regioni Tirreniche centrali e nella notte il resto del settentrione. Questa evoluzione potrebbe portare un possente peggioramento tra domenica e lunedì, con acquazzoni e nubifragi specie sui settori Tirrenici.

Weekend in ulteriore peggioramento: i dettagli

Meteo domenica – Ulteriore peggioramento grazie alla persistenza del flusso umido, previsto tra la giornata di domenica 25 e lunedì 26 agosto, con piogge e forti temporali che insisteranno soprattutto lungo il medio-alto versante tirrenico con possibili nubifragi. Il maltempo comunque interesserà anche il versante adriatico e porterà un calo delle temperature in alcuni casi sensibile, specie nei valori massimi e specie nelle aree coinvolte effettivamente dalla spiccata instabilità. Nella giornata di lunedì lo stesso potrebbe interessare le regioni meridionali: al momento i modelli vedono un massiccio coinvolgimento di Campania, Molise, Calabria e Puglia. Trattandosi di fenomeni molto intensi, vi invitiamo a seguire i nostri prossimi editoriali meteo e a consultare i bollettini emessi dal Dipartimento Nazionale di Protezione Civile. Vediamo di seguito la tendenza meteo per la prossima settimana.

Maltempo tardo autunnale in arrivo: torna la neve?

Tendenza medio-lungo termine – L’affondo della saccatura sulla penisola Iberica potrebbe determinare l’arrivo di aria più fresca al seguito: secondo il modello ECMWF nel medio termine si potrebbe attivare un vero e proprio corridoio di aria Polare che andrebbe a raggiungere l’Italia nella metà della prossima settimana. Questo affondo potrebbe determinare la formazione di un minimo di bassa pressione sul bacino Mediterraneo con piogge, temporali e neve in montagna. Tale dinamica tuttavia dovrà essere confermata successivamente, con i prossimi aggiornamenti meteo. Proiezioni per il lungo termine confermate da parte dei modelli, ecco cosa potrebbe accadere.

CONTINUA A LEGGERE.

 

Meteo ottobre: scenari senza particolari eccessi nel lungo termine

Dalle ultime analisi degli indici teleconnettivi non si evincono particolari dettagli per la stagione autunnale: si evince innanzitutto un’attività monsonica su valori normali climatologici (che nel periodo estivo ha invece evidenziato una maggiore possibilità di risalite di aria calda). La temperatura superficiale dell’oceano Pacifico ad ovest dell’America settentrionale è ancora piuttosto bassa (fase di Nina moderata), e questa non andrebbe ad influire sull’andamento stagionale. Discorso a parte per quanto riguarda la NAO che potrebbe raggiungere valori negativi prossimamente. Complessivamente ci si aspetta un prosieguo di autunno, con un ottobre mediamente piovoso ma ancora sopra la media per quanto riguarda le temperature. Ricordiamo che tali proiezioni si avvalgono di un indice di predicibilità piuttosto basso; per questo motivo vi invitiamo a seguire i nostri prossimi editoriali meteo.

Non dimenticate di iscrivervi al nostro canale Youtube!

Seguite, come sempre, tutti i prossimi aggiornamenti sull’evoluzione della situazione meteo sull’Italia per le prossime ore e i prossimi giorni sia sul nostro sito che sul nostro canale Youtube, dove vi invitiamo ad iscrivervi.

La nostra newsletter! Ricevi gli aggiornamenti e le ultimissime su Meteo e Scienza via mail!

ISCRIVITI ORA!

Gabriele Serafini

Tecnico Meteorologo certificato secondo lo schema WMO ed iscritto all'Associazione Meteo Professionisti (AMPRO); fondatore di Meteo Lazio nel 2014, realtà che vanta una rete di stazioni meteo private. Fornisce dati meteo e bollettini per svariate sedi di Protezione Civile nel Lazio.

SEGUICI SU:

Ultima Ora

Ultima Ora Terremoto

Oroscopo e Astrologia