Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Venerdì 12 Novembre
Scarica la nostra app
Segnala

METEO – Torna il MALTEMPO a metà settimana con ACQUAZZONI e TEMPORALI sparsi su molte regioni. Vediamo dove

Meteo - Cede l'alta pressione sull'Italia e nei giorni centrali della settimana una nuova perturbazione porta piogge e temporali sparsi

METEO – Torna il MALTEMPO a metà settimana con ACQUAZZONI e TEMPORALI sparsi su molte regioni. Vediamo dove
Maltempo nelle prossime ore su molte regioni, con piogge e temporali
1 di 3
  • Instabilità in estensione al Centro-Sud

    Salve e ben ritrovati cari lettori del Centro Meteo Italiano. Nel corso del weekend una saccatura atlantica ha portato piogge e temporali sulle regioni settentrionali, con locali nubifragi e allagamenti mentre il tempo è risultato più stabile al centro-sud grazie alla presenza dell’alta pressione. Ma nella giornata odierna l’alta pressione tenderà a cedere e il maltempo andrà ad interessare anche le regioni centro-meridionali con piogge sparse e locali acquazzoni e temporali. Le temperature subiranno un generale calo specie nei valori massimi.

    Bel tempo domani in Italia ma con residue piogge al Sud

    Nella giornata di domani un campo di alta pressione sarà ancora presente sul Mediterraneo centro-occidentale e il fronte instabile muove lentamente verso sud-est. In tale situazione barica domani avremo un generale miglioramento delle condizioni meteo sull’Italia, dove avremo anche un aumento dell’altezza geopotenziale. Questo porterà tempo stabile e asciutto con cieli molto soleggiati. Residua instabilità solo sulle regioni meridionali la quale porterà ancora qualche isolato rovescio o temporale. Al Centro-Nord tornano a salire anche le temperature, con le massime che raggiungeranno nuovamente i 25-26°C sulla Pianura Padana e fino a 28-29°C nelle pianure e vallate interne del Centro.

    METEO - STOP alla STABILITA': MALTEMPO con PIOGGE in arrivo in ITALIA nelle PROSSIME ORE, ecco le ZONE COLPITE

    Meteo in peggioramento sul centro-nord Italia

    Cavetto d’onda in transito a metà settimana

    In questo finale di settembre l’alta pressione interesserà solo in parte il Mediterraneo, con il nucleo dell’anticiclone situato appena a nord-est delle Isole Azzorre. Questa permetterà l’arrivo di impulsi instabili verso la Penisola Italiana. Infatti nei giorni di metà settimana un cavetto d’onda proveniente da nord-ovest raggiungerà la nostra Penisola portando un nuovo peggioramento delle condizioni meteo accompagnato anche da un calo termico. Vediamo dunque le zone più colpite dal maltempo in questi giorni.

     

    CONTINUA A LEGGERE​

  • Piogge e temporali in arrivo in Italia con locali nubifragi

    Come appena anticipato un cavetto d’onda è previsto transitare sull’Italia nei prossimi giorni e porterebbe maltempo dalla giornata di mercoledì a quella di venerdì con tempi e modalità diversi sulle varie regioni. Il maltempo inizierà ad arrivare sulla nostra Penisola già dalla serata di martedì e la notte su mercoledì con delle piogge al Nord-Ovest. Nella giornata di mercoledì l’instabilità si estenderà a tutta l’Italia peninsulare con piogge e temporali sparsi, specie al Nord-Est e sulle regioni adriatiche. Nella giornata di giovedì, mentre le condizioni meteo migliorano al Nord, al Centro-Sud l’instabilità tenderà ad aumentare con piogge intense e diffuse, anche a carattere di rovescio e temporale. Nella giornata di venerdì migliora anche al Centro mentre il maltempo persiste al Sud, con fenomeni molto intensi previsti soprattutto su Calabria, Basilicata e Puglia con possibili nubifragi proprio sui settori meridionali di quest’ultima regione. Le temperature tenderanno a diminuire specie sull’Italia peninsulare, fino ad arrivare alla giornata di venerdì con le massime ovunque al di sotto di 25°C.

  • Non dimenticate di iscrivervi al nostro canale Youtube!

    Seguite, come sempre, tutti i prossimi aggiornamenti sull’evoluzione della situazione meteo sull’Italia nelle prossime ore e nei prossimi giorni sia sul nostro sito che sul nostro canale Youtube, dove vi invitiamo ad iscrivervi.

1 di 3

La nostra newsletter! Ricevi gli aggiornamenti e le ultimissime su Meteo e Scienza via mail!

ISCRIVITI ORA!

Cristiano Caparbi

Appassionato di meteorologia fin da piccolo, ho deciso di continuare la mia passione con gli studi. Laureato in Fisica presso l’Università degli studi di Roma La Sapienza, ho continuato con il corso di laurea magistrale in Fisica dell’Atmosfera e Meteorologia presso l’Università degli studi di Roma Tor Vergata. Lavoro presso il Centro Meteo Italiano S.r.l come meteorologo, occupandomi di previsioni meteo e redazione di articoli meteorologici.

SEGUICI SU:

Ultima Ora

Ultima Ora Terremoto

Oroscopo e Astrologia