Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Giovedì 25 Novembre
Scarica la nostra app
Segnala

METEO – WEEKEND BIPOLARE, dalla STABILITA’ al MALTEMPO con TEMPERATURE in CALO; i dettagli

METEO - Sarà un WEEKEND BIPOLARE: CROLLA l'ANTICICLONE, si passerà dalla STABILITA' al MALTEMPO, con TEMPERATURE in CALO; ecco tutti i dettagli

METEO – WEEKEND BIPOLARE, dalla STABILITA’ al MALTEMPO con TEMPERATURE in CALO; i dettagli
Domenica meteo in graduale peggioramento da ovest
1 di 3
  • Maltempo agli sgoccioli

    Le immagini satellitari coadiuvate dal supporto di un radar meteorologico hanno fornito un quadro meteorologico volto ancora all’instabilità per alcuni settori della nostra Penisola, con piogge e occasionali temporali. Tuttavia il maltempo è agli sgoccioli e a testimonianza di questo basti vedere quanto riscontrato al nord e parte del centro quest’oggi, dove le condizioni meteo si sono mantenute a tratti anche visibilmente stabili grazie alla rimonta di un promontorio anticiclonico che manca sull’Italia ormai da settimane.

    Prossime ore ancora rovesci, ma verso un miglioramento

    Tale miglioramento si sta facendo strada già in queste ore, con un miglioramento delle condizioni meteo che riguarda essenzialmente i settori centrali adriatici. Nonostante questo alcuni rovesci continuano e continueranno anche nelle prossime ore ad interessare alcune aree della nostra Penisola (scopri quali). Anche questi fenomeni, oltre a non presentare attività elettrica, sono comunque destinati ad esaurirsi gradualmente entro domani venerdì 19 novembre.

    Nebbie per domani, generale stabilità dal pomeriggio; poi il weekend parte asciutto

    Isolati, blandi e residui rovesci continueranno ad interessare alcune aree del Paese fino alle prime ore della notte di domani venerdì 19 novembre, a seguito della quale un esaurimento dei fenomeni favorirà un quadro meteorologico generalmente stabile sull’Italia a partire dal pomeriggio. Contestualmente nebbie si formeranno in Pianura Padana e nelle vallate dalla notte e fino al più alle prime ore della mattina. Il weekend partirà poi asciutto e stabile grazie alla presenza dell’Anticiclone azzorriano, ma è successivamente atteso un rapido peggioramento, come vedremo nel prossimo paragrafo.

    CONTINUA A LEGGERE.

  • Domenica rapido peggioramento a partire dalle Isole Maggiori e in estensione verso nordest

    Un nuovo affondo perturbato di natura atlantica interesserà il bacino del Mediterraneo a partire dalla giornata di domenica 21 novembre, con conseguente arretramento dell’Alta pressione: a partire infatti dal pomeriggio soprattutto, il maltempo inizierà a colpire le Isole Maggiori, con fenomeni in intensificazione verso serata in Sicilia, quando piogge e plausibili temporali potranno colpire, entro la tarda serata, anche il medio-alto versante tirrenico e Campania, il tutto accompagnato da un calo delle temperature. Tale previsione al dettaglio necessita comunque di una conferma, pertanto vi invitiamo a seguire i prossimi aggiornamenti in merito sul nostro sito.

  • Non dimenticate di iscrivervi al nostro canale Youtube!

    Seguite, come sempre, tutti i prossimi aggiornamenti sull’evoluzione della situazione meteo sull’Italia per le prossime ore e i prossimi giorni sia sul nostro sito che sul nostro canale Youtube, dove vi invitiamo ad iscrivervi.

1 di 3

La nostra newsletter! Ricevi gli aggiornamenti e le ultimissime su Meteo e Scienza via mail!

ISCRIVITI ORA!

Salvatore Russo

Sono un appassionato di meteorologia fin dall'adolescenza, diplomato al Liceo Scientifico nel 2017 ora studente universitario. Durante questi anni ho gestito diverse pagine Facebook riguardanti la meteorologia, facendo inoltre l'articolista a livello amatoriale di un portale meteo.

SEGUICI SU:

Ultima Ora

Ultima Ora Terremoto

Oroscopo e Astrologia