Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Giovedì 6 Ottobre
Scarica la nostra app
Segnala

METEO WEEKEND – FRONTE FREDDO in transito con TEMPORALI al Sud e ampie SCHIARITE a seguire con clima AUTUNNALE

Meteo - Saccatura in transito nella giornata di sabato che porterà ancora maltempo su alcune regioni, ma da domenica torna il beltempo con sole prevalente e temperature nella media

METEO WEEKEND – FRONTE FREDDO in transito con TEMPORALI al Sud e ampie SCHIARITE a seguire con clima AUTUNNALE
Tendenza meteo per il secondo weekend di ottobre in Italia

Flusso umido e instabile da sud-ovest verso l’Italia

Salve e ben ritrovati cari amici del Centro Meteo Italiano. Nei giorni scorsi via avevamo anticipato che a partire dalla giornata odierna una saccatura depressionaria avrebbe iniziato ad allungarsi prima verso la Penisola Iberica per poi affondare sul Mediterraneo occidentale entro la giornata di domani. Questo sta rafforzando un flusso di correnti umide e instabili che da sud-ovest si dirigono verso il Mediterraneo centrale almeno fino alla giornata di domani, portando condizioni meteo instabili o perturbate su molte regioni italiane.

Piogge, temporali e possibili nubifragi

Flusso umido che nella giornata odierna andrà ad interessare soprattutto la Sardegna, le regioni centrali e il Nord-Est con piogge sparse anche a carattere di rovescio e temporale. Fenomeni non mancheranno comunque anche sul resto del settentrione, sulle regioni tirreniche del Sud e la Sicilia. Giornata di domani che vedrà una maggiore componente meridionale del flusso umido grazie ad una lieve rotazione verso est della saccatura. Giornata di venerdì quindi con piogge da sparse a diffuse su Centro-Nord e Sardegna occidentale, più asciutto al Sud, Sicilia e medio versante adriatico. Sul medio versante tirrenico, i fenomeni potranno risultare anche molto intensi ed assumere carattere di nubifragio.

Fronte freddo nel weekend con ampie schiarite al seguito

Nel corso della giornata di sabato il fronte freddo transiterà sulla Penisola Italiana portando acquazzoni e temporali soprattutto al Sud e in parte sulle regioni centrali, mentre l’anticiclone delle Azzorre inizierà ad espandersi sull’Europa occidentale. Fenomeni molto intensi potranno interessare la Campania e le regioni ioniche. Nel frattempo ampie schiarite raggiungeranno invece il Nord e la Sardegna con temperature in calo su tutto il Centro-Nord. Aria fresca che entro la notte raggiungerà tutte le regioni d’Italia e le temperature risulteranno ovunque sotto la media del periodo, anche di 2-4 gradi sui settori occidentali. Già nella mattinata di domenica il fronte freddo si sarà allontanato sui Balcani e l’anticiclone delle Azzorre si sarà espanso anche sul Mediterraneo centro-occidentale. Giornata di domenica che vedrà quindi tempo stabile con cieli soleggiati su gran parte dell’Italia, salvo possibili residui fenomeni nella prima parte di giornata sulle regioni ioniche. Temperature che tenderanno leggermente a salire, riportando su valori in linea con le medie del periodo. Aumento termico che sarà più evidente nei valori massimi, grazie anche all’ampio soleggiamento.

CONTINUA A LEGGERE​

Prima settimana di ottobre con l’Italia sul bordo dell’anticiclone, tendenza meteo

Situazione sinottica nella prima settimana di ottobre che secondo i principali modelli dovrebbe vedere un robusto anticiclone in rinforzo sui settori occidentali del continente e un’area depressionaria ancora su quelli orientali. Italia che almeno inizialmente dovrebbe stare nel mezzo con correnti fresche settentrionali che manterrebbero le temperature in linea con le medie o localmente di qualche grado sotto. Sul fronte delle precipitazioni queste dovrebbero risultare scarse e per lo più confinate a settori adriatici e regioni meridionali. Sarà comunque da valutare con i prossimi aggiornamenti meteo eventuali passaggi di cavetti d’onda in quota.

Non dimenticate di iscrivervi al nostro canale Youtube!

Seguite, come sempre, tutti i prossimi aggiornamenti sull’evoluzione della situazione meteo sull’Italia nelle prossime ore e nei prossimi giorni sia sul nostro sito che sul nostro canale Youtube, dove vi invitiamo ad iscrivervi.

La nostra newsletter! Ricevi gli aggiornamenti e le ultimissime su Meteo e Scienza via mail!

ISCRIVITI ORA!

Cristiano Caparbi

Appassionato di meteorologia fin da piccolo, ho deciso di continuare la mia passione con gli studi. Laureato in Fisica presso l’Università degli studi di Roma La Sapienza, ho continuato con il corso di laurea magistrale in Fisica dell’Atmosfera e Meteorologia presso l’Università degli studi di Roma Tor Vergata. Lavoro presso il Centro Meteo Italiano S.r.l come meteorologo, occupandomi di previsioni meteo e redazione di articoli meteorologici.

SEGUICI SU:

Ultima Ora

Ultima Ora Terremoto

Oroscopo e Astrologia