Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Venerdì 12 Novembre
Scarica la nostra app
Segnala

Allerta alimentare, ritirato lotto di nota robiola per rischio batteriologico: ecco di che si tratta

Il Ministero della Salute ha disposto il ritiro dal mercato di un lotto di robiola di nota marca italiana: tutti i dettagli e cosa fare se l'avete acquistata

Allerta alimentare, ritirato lotto di nota robiola per rischio batteriologico: ecco di che si tratta
Foto PixaBay.com
1 di 2
  • Ritirata robiola italiana per rischio microbiologico, ecco di quale si tratta

    Nuova allerta alimentare emessa dal Ministero della Salute! L’ente nazionale, come annunciato sul suo sito ufficiale, ha ritirato dal mercato un noto lotto di robiola per rischio microbiologico (presenza di batteri). Si tratta della robiola di marca Invernizzi, uno dei brand più conosciuti in Italia, precisamente quella venduta in confezioni dal peso variabile di 300/400 grammi con la data di scadenza 22/09/2021. All’interno di questo formaggio, come evidenziato dai dati sui campioni prelevati dalla sede di Lissone (Lombardia), sono emerse tracce del batterio Escherichia coli STEC (possibili cause di problemi di salute come intossicazioni o dissenteria).

    Cosa fare

    Si consiglia dunque tutte le persone che hanno acquistato la robiola Invernizzi di controllare sulla data di scadenza se corrisponde a quella indicata nel paragrafo precedente; in caso positivo basterà riportare il prodotto nel supermercato o alimentari nel quale si è acquistato per aver diritto ad un rimborso o a uno sconto equivalente alla cifra spesa per la robiola. In alternativa, più semplicemente, si può gettare il prodotto nella spazzatura. TORNA L’INCUBO MUCCA PAZZA, DUE NUOVI CASI 

    Altra allerta alimentare

    Il Ministero della Salute ha effettuato un maxi-richiarmo di lotti di Latte fresco per la presenza di sostanze inibenti. Questo tipo di sostanze risultano molto pericolose perchè frenerebbero il processo di fermentazione. Si tratta sostanzialmente di residui di farmaci antibiotici che vengono somministrati agli animali e che, nella fattispecie, hanno superato la soglia di tollerabilità prevista dalle leggi vigenti in materia. La lista di questi latticini è molto lunga e in questo articolo abbiamo provato a riassumerla.

    DIETA RINA, ECCO COME PERDERE 25 CHILI IN POCO TEMPO

    CONTINUA A LEGGERE

  • L’elenco

    Fra i prodotti ritirati spiccano lo Yogurt Greco Esselunga 0% ai frutti di bosco. In questo caso il lotto ritirato è il G41L201 (scadenza 08/09/2021). Il prodotto in questione è stato ritirato per la presenza di ossido di etilene in un ingrediente (farina di semi di carrube). Per lo stesso motivo sono stati ritirati anche lo Yogurt Greco Esselunga al Lampone (lotto G41L195 scadenza 2 settembre 2021), alla Mela Cannella (lotto G41L195, scadenza 2 settembre 2021), KALOS YOGURT GRECO MELA/CANNELLA 150 gr, lotto G 41 L 195, scadenza 8 settembre 2021.

    Gli altri prodotti ritirati

    Il Ministero della Salute ha provveduto a ritirare il Latte Scremato Bianco Friuli fresco pastorizzato, parzialmente scremato (lotto con data scadenza 12 settembre 2021), per la presenza di sostanze inibenti. Ritirato anche il latte Cadoro parzialmente scremato, fresco e pastorizzato con scadenza 12 settembre 2021, per presenza di sostanze inibenti. Per la stessa ragione ritirato anche il Latte Carso parzialmente scremato fresco e pastorizzato (scadenza 12 settembre 2021), il Latte Coderno fresco e pastorizzato, parzialmente scremato con scadenza 12 settembre 2021 e il latte Vivo parzialmente scremato, fresco e pastorizzato con scadenza 12 settembre 2021. Il provvedimento di ritiro per presenza di sostanze inibenti ha riguardato anche il latte prodotto dalla Latteria Cividale, per quanto concerne il lotto con scadenza 12 settembre e il latte Lessinia, parzialmente scremato, fresco pastorizzato, con scadenza 12 settembre.

1 di 2

La nostra newsletter! Ricevi gli aggiornamenti e le ultimissime su Meteo e Scienza via mail!

ISCRIVITI ORA!

Nunzio Corrasco

Laureato in Scienze Politiche e giornalista pubblicista, fin dai primi anni di liceo ho sempre coltivato la passione per la scrittura. Mi sono sempre occupato di scrivere notizie relative a tutto ciò che riguarda l'attualità. Esperto nel settore relativo alla salute e in quello scientifico-tecnologico, appassionato di cronaca meteo, geofisica e terremoti.

SEGUICI SU:

Ultima Ora

Ultima Ora Terremoto

Oroscopo e Astrologia