Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Sabato 13 Novembre
Scarica la nostra app
Segnala

Coronavirus, l’annuncio del ministro Speranza sulla terza dose. Ecco i dettagli

Covid-19, l'annuncio del ministro della Salute Roberto Speranza sulla terza dose del vaccino: "Sarà estesa anche ad altre fasce della popolazione"

Coronavirus, l’annuncio del ministro Speranza sulla terza dose. Ecco i dettagli
Coronavirus, l'annuncio del ministro Speranza sulla terza dose. Ecco i dettagli - Foto Ansa
1 di 2
  • Coronavirus, l’annuncio di Speranza sulla terza dose

    È ufficialmente partita, da diversi giorni, la somministrazione della terza dose del vaccino contro il Coronavirus, per alcune categorie di persone, in Italia. Roberto Speranza, ministro della Salute, è intervenuto nel merito in occasione della seconda giornata del Festival delle Città organizzato a Roma: il ministro ha annunciato che la terza dose del vaccino sarà estesa ad altre fasce della popolazione quando i richiami per le categorie già indicate saranno completati. Leggi anche Bassetti sul Green Pass: ‘Va tolto se 90% italiani vaccinati’, le parole dell’infettivologo

    Speranza: “Dosi sufficienti per seguire le indicazioni degli scienziati”

    Queste le parole del ministro Speranza riportate da Notizie.it: “La terza dose, dopo le categorie già indicate (over 80, personale Rsa e operatori sanitari) sarà allargata anche ad altri ambiti, ma ci guiderà la comunità scientifica e valuteremo fin dove dovremo arrivare. Penso alla popolazione un po’ più anziana, e poi decideremo se dobbiamo allargarla ad altre fasce. Abbiamo dosi a sufficienza, non ci sono problemi di approvvigionamento, abbiamo acquistato dosi sufficienti per seguire le indicazioni degli scienziati”. Leggi anche Coronavirus, i 7 sintomi che indicano la presenza del virus: ecco quando fare il tampone

    Speranza: “Epidemia ancora in corso ma siamo in una fase diversa”

    Dopo mesi molto difficili l’Italia sta tornando a respirare, ma la pandemia non è ancora alle spalle: “L’epidemia è ancora in corso, sarebbe sbagliato pensare che ne siamo fuori ma è evidente che siamo in una fase molto diversa, con persone che hanno completato il ciclo della vaccinazione, abbiamo superato il 78% di vaccinati, arriveremo all’80% e stiamo continuando ad avere un numero significativo di prime dosi. Questo avviene soprattutto da quando abbiamo approvato l’ultimo decreto legge sul Green Pass”. Leggi anche Approvato dall’AIFA un nuovo farmaco contro il Coronavirus: ecco come funziona Anakinra

    CONTINUA A LEGGERE

  • Nelle scorse ore, come riportato da Sky Tg 24, il ministro Speranza ha parlato anche di riaperture: “Nel prossimo Consiglio dei ministri ci occuperemo di riaperture e capienze degli eventi”. Riaperture ma senza abbassare la guardia: “Siamo ancora in fase pandemica, ma rispetto ai mesi passati abbiamo strumenti che si sono dimostrati efficaci e sicuri, i vaccini. La risposta degli italiani è stata molto positiva e questo ha consentito le riaperture”.

1 di 2

La nostra newsletter! Ricevi gli aggiornamenti e le ultimissime su Meteo e Scienza via mail!

ISCRIVITI ORA!

Biagio Romano

Classe '93, napoletano di nascita, interista di fede. Scrivo sul web da quando avevo 16 anni: prima per hobby, poi per lavoro. Curioso di natura, amo le sfide (soprattutto vincerle). Mi affascinano il mondo dell'informazione e quello della comunicazione.

SEGUICI SU:

Ultima Ora

Ultima Ora Terremoto

Oroscopo e Astrologia