Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Venerdì 12 Novembre
Scarica la nostra app

Facebook, “addio” a Messenger: ecco cosa succede con i messaggi e da quando

Messenger sarà "declassato" per quanto riguarda alcune funzioni importanti che torneranno esclusiva dell'app principale Facebook

Facebook, “addio” a Messenger: ecco cosa succede con i messaggi e da quando
Foto PixaBay.com
1 di 2
  • Facebook, “addio” a Messenger: ecco cosa succede con i messaggi e da quando

    Qualche anno fa Facebook ha scelto Messenger come app autonoma per inviare e ricevere messaggi sul social “azzurro”. Nel 2011, per la precisione, gli sviluppatori del programma di Mark Zuckerberg hanno deciso che era giunto il momento di creare un’applicazione apposita per chattare, sempre riconducibile a Facebook ma comunque esterna ad esso. Ora però, come riportato da WABetaInfo, la stessa app Messenger sta per essere eliminata. O almeno declassata. I tecnici, infatti, hanno deciso di riabilitare Facebook per alcune funzioni che erano diventate esclusiva di Messenger. Vediamo quali. INSTAGRAM, ECCO COME REALIZZARE UN PROFILO DI SUCCESSO

    Cosa succede con Messenger

    Molto presto su Facebook sarà di nuovo possibile effettuare chiamate e videochiamate, cosa che al momento si può fare solo su Messenger. La società di Zuckerberg ha fatto sapere che tutto ciò è in fase di test, se tutto andrà bene nel giro di qualche settimana diventerà ufficiale. Addio Messenger quindi? Assolutamente no perché, almeno per il momento, per i messaggi testuali servirà ancora. Se dunque fate uso di quest’app solo per chiamate e videochiamate potrete disinstallarla presto, altrimenti resterà tutto come prima ancora per un po’. ADDIO AL TELEFONO FISSO, ECCO DA QUANDO

    Curiosità su Facebook Messenger

    Facebook Messenger è stato presentato ufficialmente il 9 agosto del 2011 come applicazione per iPhone ed Android. Successivamente sono state distribuite versioni del software per altre piattaforme. In particolare dall’8 aprile del 2015 Facebook Messenger è stato reso accessibile anche da un normale browser web visitando l’indirizzo messenger.com. Nel novembre 2016 Facebook ha introdotto gli Instant Games, inserendo videogiochi sviluppati da Bandai Namco, Taito e Konami all’interno dell’applicazione mobile. Tra i primi giochi disponibili figurano Pac-Man, Galaga, Arkanoid, Space Invader, Track & Field e Puzzle Bobble. Il 9 marzo 2017 Facebook ha introdotto la funzione Messenger Day. Essa permette di caricare una foto o un video che rimarrà visibile a tutti i contatti per un lasso di tempo uguale a 24 ore. La funzione è simile a quelle già presenti su Snapchat, Instagram e WhatsApp. BONUS PC 500 EURO, ECCO LE OFFERTE MIGLIORI

    CONTINUA A LEGGERE

  • Non dimenticate di iscrivervi al nostro canale Youtube!

    Seguite, come sempre, tutti i prossimi aggiornamenti sull’evoluzione della situazione meteo sull’Italia nelle prossime ore e nei prossimi giorni sia sul nostro sito che sul nostro canale YouTube, al quale vi invitiamo ad iscrivervi.

1 di 2

La nostra newsletter! Ricevi gli aggiornamenti e le ultimissime su Meteo e Scienza via mail!

ISCRIVITI ORA!

Nunzio Corrasco

Laureato in Scienze Politiche e giornalista pubblicista, fin dai primi anni di liceo ho sempre coltivato la passione per la scrittura. Mi sono sempre occupato di scrivere notizie relative a tutto ciò che riguarda l'attualità. Esperto nel settore relativo alla salute e in quello scientifico-tecnologico, appassionato di cronaca meteo, geofisica e terremoti.

SEGUICI SU:

Ultima Ora

Ultima Ora Terremoto

Oroscopo e Astrologia