Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Venerdì 12 Novembre
Scarica la nostra app

WhatsApp, grande novità per i messaggi vocali: ecco la novità che conquisterà gli utenti

WABetaInfo annuncia che gli sviluppatori WhatsApp sono al lavoro su un upgrade delle registrazioni vocali: tutto ciò che c'è da sapere

WhatsApp, grande novità per i messaggi vocali: ecco la novità che conquisterà gli utenti
Foto PixaBay.com
1 di 2
  • WhatsApp, grande novità che riguarda i messaggi vocali: tutti i dettagli

    Smaltiti i problemi tecnici dei giorni scorsi, WhatsApp ha ripreso a funzionare come sempre garantendo agli utenti tutte le sue funzioni. Ad esse sta per aggiungersene una che sarà sicuramente apprezzatissima dagli utenti e riguarda i messaggi vocali. Gli esperti di WABetaInfo hanno fatto sapere che gli sviluppatori hanno pensato ad una funzione per mettere in pausa le registrazioni vocali e riprenderle in un secondo momento, senza doverle per forza effettuare in una volta sola.

    I dettagli della funzione

    Dopo aver messo in pausa la registrazione, infatti, l’utente visualizzerà un nuovo pulsante REC che nel momento in cui viene pigiato farà ripartire la nota audio. Un notevole miglioramento di una delle funzioni più utilizzate su WhatsApp. Quest’interessante aggiunta sarà disponibile sia su iOS che su Android, ma non è ancora chiaro quando ciò avverrà. Quel che è certo è che non resterà a lungo “in laboratorio” ma diverrà presto a disposizione di tutti. FOOTBALL MANAGER 2022, TUTTE LE INFO SUL NUOVO ATTESISSIMO GIOCO DI CALCIO MANAGERIALE

    Addio WhatsApp ad alcuni smartphone: ecco quali

    Come è possibile appurare consultando la pagina FAQ di WhatsApp, questa applicazione cesserà di funzionare sugli smartphone che funzionano con la versione 4.0.3 del sistema Android, con la 9 e la 2.5.0 rispettivamente dei sistemi operativi iOS e KaiOS e il sistema Ice Cream Sandwich. In tutti questi casi, per evitare di dire addio a WhatsApp, è raccomandabile eseguire l’update alla versione più recente. Qualora ciò non fosse possibile, il consiglio è quello di acquistare uno smartphone nuovo oppure usato, con un sistema operativo che soddisfi i parametri richiesti dall’applicazione. INSTAGRAM, ADDIO ALLE IGTV: ECCO DA COSA SARÁ SOSTITUITO

    CONTINUA A LEGGERE…

  • Quali requisiti devono avere gli smartphone per supportare WhatsApp

    Secondo quanto diffuso dalle fonti ufficiali, i dispositivi su cui usare WhatsApp devono possedere i seguenti requisiti:

    • per i sistemi Android, una versione uguale o successiva alla 4,1;

    • per i sistemi iOS e KaiOS, versioni rispettivamente pari o più recenti della 10 e 2.5.1;

    • sistema Jelly Bean.

    Inoltre, l’azienda licenziataria dell’applicazione specifica chiaramente che, se su un IPhone è installato Jailbreak, WhatsApp non funziona, indipendentemente dalla versione del sistema operativo.

1 di 2

La nostra newsletter! Ricevi gli aggiornamenti e le ultimissime su Meteo e Scienza via mail!

ISCRIVITI ORA!

Nunzio Corrasco

Laureato in Scienze Politiche e giornalista pubblicista, fin dai primi anni di liceo ho sempre coltivato la passione per la scrittura. Mi sono sempre occupato di scrivere notizie relative a tutto ciò che riguarda l'attualità. Esperto nel settore relativo alla salute e in quello scientifico-tecnologico, appassionato di cronaca meteo, geofisica e terremoti.

SEGUICI SU:

Ultima Ora

Ultima Ora Terremoto

Oroscopo e Astrologia