Ghiaccio in strada, maxi tamponamento sulla Valsugana: feriti gravi

Pubblicato da Danilo De Luca

Segnala
  • Maxi-tamponamento sulla Statale 47, coinvolti cinquanta veicoli a causa dell’asfalto congelato. Croce Rossa sul posto allestisce centro di soccorso

    Valsugana, maxi-tamponamento

    Valsugana, ghiaccio causa maxi-tamponamento: almeno 16 feriti. Immagine Repubblica.it

    Valsugana, ghiaccio causa maxi-tamponamento: almeno 16 feriti

    Brutto incidente avvenuto nelle scorse ore in Valsugana a causa del maltempo. Nella mattinata di lunedì 14 gennaio 2019 circa cinquanta veicoli sono rimasti coinvolti in un maxi tamponamento a catena sulla Strada Statale 47, al confine tra il Trentino Alto Adige e il Veneto. Diversi feriti, di cui almeno tre in gravi condizioni e definiti ‘a rischio’.

    L’asfalto ghiacciato ha innescato la carambola

    Come riferito da Trentotoday.it, nella scorsa notte le temperature sono calate trasformando l’umidità sull’asfalto in ghiaccio. La strada congelata è diventata indomabile sul tratto di strada all’altezza di Primolano: cinquanta sono i veicoli coinvolti, racconta Repubblica.it, tra cui una decina di camion. L’assenza di attrito ha fatto sì che si generasse una vera e propria carambola: il tratto stradale è rimasto bloccato in entrambi i sensi di marcia e solo a partire dalle 14:00 è stato possibile ripristinare la viabilità nel tratto.

  • Almeno 16 feriti, alcuni gravi

    L’incidente ha causato il ferimento di almeno 16 persone. Sei, tra cui due donne in gravi condizioni e quattro giovani non in pericolo, sono stati trasportati all’ospedale di Feltre, provincia di Belluno; a rischio anche una donna di 36 anni, trasportata presso l’ospedale di Trento insieme a una donna 34enne a un giovane di 25 anni. L’ospedale di Borgo Valsugana, in Trentino, ha accolto sei feriti non gravi.

    Croce Rossa allestisce tendopoli

    Ancora Repubblica.it ha rivelato che, fin dai primi minuti dopo il maxi-tamponamento, la Croce Rossa è intervenuta sul posto, allestendo una sorta di tendopoli per il primo soccorso. Le ambulanze sono accorse sul luogo dell’incidente e trasportato immediatamente i feriti più gravi, dislocandoli nelle diverse strutture in prossimità della zona.

  • Blocco del traffico per quasi sette ore

    La Statale 47 è rimasta bloccata a partire dalle 07:30 del mattino ed è stata riaperta sei ore e mezzo più tardi. Tanto è stato necessario per rimuovere i detriti causati dal tamponamento a catena. Secondo quanto appreso da Trento Today, nello scontro sarebbe rimasta coinvolta anche un’ambulanza.

Iscriviti alla nostra newsletter

Danilo De Luca

Web editor dal 2013, scrittore per passione dacché mi ricordi. Innamorato delle parole e del loro potere intrinseco, mi piace sperimentare, giocare con i significati e con le molteplici forme del linguaggio verbale. Coltivo con distrazione ed enfasi intermittente interessi vari e incostanti, che spaziano dallo sport all’attualità, dalla politica alla letteratura. Divoro film e serie tv quando ne ho voglia, per puro diletto, amore per la scoperta, desiderio di confronto o noia. La tecnologia, in tutte le sue evoluzioni, applicazioni e conseguenze sociali, non cessa mai di affascinarmi e sorprendermi.

Seguici su:
Facebook
Google Plus
Twitter