Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Venerdì 12 Novembre
Scarica la nostra app
Segnala

METEO – ALLUVIONI e FRANE tra Nepal e India: si aggrava bilancio delle vittime con oltre 150 morti e decine di dispersi

METEO - FRANE e ALLUVIONI interessano il Nepal e l'India e AGGRAVANO un bilancio già pesante delle vittime: oltre 150 morti e decine di dispersi, ecco tutti i dettagli

METEO – ALLUVIONI e FRANE tra Nepal e India: si aggrava bilancio delle vittime con oltre 150 morti e decine di dispersi
Immagine di repertorio fonte ANSA.
1 di 3
  • Giornata autunnale

    Sebbene nel pomeriggio le condizioni meteo sulla nostra Penisola siano apparse prevalentemente stabili e con solo isolate eccezioni di maltempo, quel che è avvenuto nelle prime ore con intensi temporali che hanno colpito soprattutto il Lazio e ciò che avverrà nelle prossime basta per definire questa giornata autunnale, con l’afflusso di correnti nordorientali che vanno alimentando una perturbazione poco a nord delle coste nordafricane.

    Nuvolosità consistente al centro-sud, ciclone mediterraneo in formazione

    Al di la delle piogge, quella odierna è stata una giornata all’insegna della nuvolosità talvolta anche consistente sulle regioni centro-meridionali. L’afflusso di correnti nordorientali invece assicura al nord condizioni meteo visibilmente stabili con cieli perlopiù sereni o poco nuvolosi (con qualche annebbiamento notturno). Le stesse correnti andranno a favorire la formazione di un ciclone mediterraneo sul Canale di Sicilia, che porterà effetti notevoli sullo stivale soprattutto tra domani domenica 24 e dopodomani lunedì 25 ottobre.

    Alluvione e frane in Nepal e India

    Mentre l’Italia si trova quindi in una sostanziale situazione di stallo dal punto di vista meteorologico, in attesa dell’acutizzazione del maltempo, i fenomeni meteorologici estremi continuano ad imperversare nel resto del mondo e in particolare tra Nepal e India, dove inondazioni e frane hanno provocato serie criticità di cui parlammo già qualche giorno fa. Tuttavia nelle ultime ore il bilancio delle vittime, già pesante, sembra essersi ulteriormente aggravato, come vedremo nel prossimo paragrafo.

    CONTINUA A LEGGERE.

  • Oltre 150 morti e decine di dispersi

    Stando a quanto si apprende dal sito “alertageo.org” lo Stato indiano dell’Uttarakhand avrebbe aggiornato il bilancio delle vittime, annunciando che negli ultimi giorni vi sono stati altri 46 morti e che alla lista dei dispersi si aggiungono altre 11 persone. Il computo totale di quest’ondata di maltempo estrema che ha causato inondazioni e frane con la distruzione persino di alcune abitazioni tra India e Nepal va quindi a contare purtroppo oltre 150 morti e decine di dispersi.

  • Non dimenticate di iscrivervi al nostro canale Youtube!

    Seguite, come sempre, tumtti i prossimi aggiornamenti sull’evoluzione della situazione meteo sull’Italia per le prossime ore e i prossimi giorni sia sul nostro sito che sul nostro canale Youtube, dove vi invitiamo ad iscrivervi.

1 di 3

La nostra newsletter! Ricevi gli aggiornamenti e le ultimissime su Meteo e Scienza via mail!

ISCRIVITI ORA!

Salvatore Russo

Sono un appassionato di meteorologia fin dall'adolescenza, diplomato al Liceo Scientifico nel 2017 ora studente universitario. Durante questi anni ho gestito diverse pagine Facebook riguardanti la meteorologia, facendo inoltre l'articolista a livello amatoriale di un portale meteo.

SEGUICI SU:

Ultima Ora

Ultima Ora Terremoto

Oroscopo e Astrologia