Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Martedì 28 Settembre
Scarica la nostra app
Segnala

METEO – Il CICLONE Yaas TRAVOLGE l’India, provocando ingenti DANNI: ci sono 2 morti e 1,5 milioni di evacuati

METEO - DANNI ingentissimi in India per il passaggio del CICLONE Yaas: EVACUATE 1,5mln di persone, 300.000 case danneggiate e 2 morti è il bilancio; i dettagli

METEO – Il CICLONE Yaas TRAVOLGE l’India, provocando ingenti DANNI: ci sono 2 morti e 1,5 milioni di evacuati
Ciclone, immagine di repertorio fonte Pixabay.
1 di 3
  • Generale stabilità in Italia quest’oggi

    Le condizioni meteo all’interno della nostra Penisola si rivelano quest’oggi stabili pressoché ovunque, grazie all’elevazione dell’Anticiclone afroazzorriano la cui espansione è stata favorita anche dall’abbandono delle correnti perturbate di natura atlantica fino a ieri responsabili del maltempo su alcuni settori settentrionali italiani. La stabilità accompagnata da cieli perlopiù soleggiati o poco nuvolosi (salvo più consistenti addensamenti al nord, ma di fatto improduttivi) e da clima pienamente primaverile.

    Un weekend instabile soprattutto nelle zone interne e con calo delle temperature

    Il bel tempo odierno durerà fino a venerdì, fatto salvo per un peggioramento che interesserà solamente il Triveneto nella giornata di domani giovedì 27 maggio. Nel prossimo fine settimana è atteso un nuovo peggioramento a causa di un attacco perturbato di natura nordatlantica che oltre a portare piogge e temporali soprattutto lungo la dorsale appenninica centro-settentrionale e sulle regioni nordorientali, porterà anche un generale calo delle temperature su tutta la nostra Penisola.

    Ciclone Yaas impatta con l’India, il bilancio è pesante

    Mentre dunque l’Italia assiste a condizioni di temporaneo e generale bel tempo, diversa la situazione si presenta in più parti del mondo, soprattutto nella Penisola indiana. Già la settimana scorsa infatti l’India ha dovuto fare i conti con il passaggio del ciclone Tauktae, che ha provocato morti e dispersi. Nelle ultime ore un altro ciclone, denominato Yaas, avrebbe colpito le zone nordorientali della Penisola indiana, tra cui il West Bengala, dove 300.000 casi sono state danneggiate e rese inagibili.

    CONTINUA A LEGGERE.

  • 1,5 milioni di evacuati, 2 morti e 1 disperso

    Al momento stando a ciò che si apprende dal sito “ansa.it” il passaggio del suddetto ciclone avrebbe causato in India un bilancio già piuttosto pesante, nonostante l’evacuazione di 1,5 milioni di persone: il bollettino tratterebbe infatti di 2 morti e 1 disperso, ma molti danni sono stati causati dalle inondazioni che hanno riguardato più Stati della Penisola indiana. Il ciclone Yaas starebbe progressivamente perdendo potenza dirigendosi verso il Bangladesh.

  • Non dimenticate di iscrivervi al nostro canale Youtube!

    Seguite, come sempre, tutti i prossimi aggiornamenti sull’evoluzione della situazione meteo sull’Italia per le prossime ore e i prossimi giorni sia sul nostro sito che sul nostro canale Youtube, dove vi invitiamo ad iscrivervi.

1 di 3

La nostra newsletter! Ricevi gli aggiornamenti e le ultimissime su Meteo e Scienza via mail!

ISCRIVITI ORA!

Salvatore Russo

Sono un appassionato di meteorologia fin dall'adolescenza, diplomato al Liceo Scientifico nel 2017 ora studente universitario. Durante questi anni ho gestito diverse pagine Facebook riguardanti la meteorologia, facendo inoltre l'articolista a livello amatoriale di un portale meteo.

SEGUICI SU:

Ultima Ora

Ultima Ora Terremoto

Oroscopo e Astrologia