Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Venerdì 26 Novembre
Scarica la nostra app
Segnala

METEO ITALIA – alta pressione in rinforzo, MALTEMPO in vista per la prossima settimana con temperature in calo

METEO ITALIA: sole grazie all'alta pressione ma anche nebbie e nubi basse, a seguire torna il maltempo con temperature in calo per la prossima settimana

METEO ITALIA – alta pressione in rinforzo, MALTEMPO in vista per la prossima settimana con temperature in calo
Primo peggioramento meteo in arrivo all'inizio della prossima settimana
1 di 3
  • Anticiclone in rinforzo con tempo stabile, tornano nebbie e nubi basse

    Situazione sinottica che vede l’espansione di un robusto anticiclone con massimi al suolo fino a 1030 hPa sull’Europa centro-occidentale. Questo interesserà anche il Mediterraneo centrale portando tra oggi e il weekend condizioni meteo asciutte su gran parte dell’Italia. Tempo stabile e prevalentemente soleggiato ma attenzione comunque al ritorno di nebbie e nubi basse specie su Pianura Padana e anche lungo le coste dell’Adriatico. Aumento delle temperature, più sensibile in quota, con valori anche di 4-6 gradi al di sopra delle medie.

    Primo peggioramento in arrivo all’inizio della prossima settimana

    All’inizio dell’ultima settimana di novembre l’alta pressione sposterà i suoi massimi in Atlantico, poco ad ovest delle Isole Britanniche. Aria fredda di estrazione polare che scenderà verso il Mare del Nord e poi sull’Europa centro-occidentale puntando la Penisola Iberica. Largo minimo di bassa pressione in formazione sul Mediterraneo occidentale con un primo peggioramento meteo per l’Italia. Nei giorni a seguire la depressione potrebbe rimanere attiva sul Mediterraneo ed entro il finire della settimana essere alimentata da un nuovo impulso di aria fredda.

    Affondo freddo con maltempo invernale?

    Affondo freddo con maltempo invernale?

    Lobo del vortice polare sull’Europa entro l’ultimo weekend di novembre

    L’ultimo aggiornamento del modello GFS conferma per il finire della prossima settimana una situazione sinottica che vedrà un lobo del vortice polare discendere sull’Europa. L’alta pressione dovrebbe infatti rimare in Atlantico facendo un po’ da blocco ai flussi occidentali. Aria inizialmente polare, ma anche con contributi artici, potrebbe raggiungere l’Europa e anche il Mediterraneo portando forse il primo vero peggioramento meteo di stampo invernale della stagione.

    CONTINUA A LEGGERE​

  • Scambi meridiani confermati dal modello europeo ma affondi decisamente occidentali

    Anche l’ultimo aggiornamento del modello europeo ECMWF conferma un primo peggioramento meteo per l’Italia all’inizio della prossima settimana. Alta pressione in elevazione fin sulla Groenlandia a seguire con massimi al suolo intorno a 1045 hPa. Aria fredda verso l’Europa ma con una traiettoria decisamente molto occidentale che la vedrebbe arrivare direttamente sulla Penisola Iberica. In tal caso l’Italia resterebbe sotto un flusso di aria più mite e con peggioramento meteo che interesserebbe prevalentemente le regioni del Nord.

  • Non dimenticate di iscrivervi al nostro canale Youtube!

    Seguite, come sempre, tutti i prossimi aggiornamenti sull’evoluzione della situazione meteo sull’Italia nelle prossime ore e nei prossimi giorni sia sul nostro sito che sul nostro canale Youtube, dove vi invitiamo ad iscrivervi.

1 di 3

La nostra newsletter! Ricevi gli aggiornamenti e le ultimissime su Meteo e Scienza via mail!

ISCRIVITI ORA!

Francesco Cibelli

Laureato in Fisica dell'Atmosfera e meteorologia all'università di Roma Tor Vergata entro a far parte del team di CentroMeteoItaliano.it nel 2014 come meteorologo. Mi occupo giornalmente di previsioni meteo e bollettini ma anche della gestione dei modelli di calcolo per l'atmosfera e per il mare.

SEGUICI SU:

Ultima Ora

Ultima Ora Terremoto

Oroscopo e Astrologia