Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Domenica 3 Luglio
Scarica la nostra app
Segnala

METEO ITALIA – Intensa ondata di CALDO in arrivo nei prossimi giorni con punte di oltre +40°C, i dettagli

METEO ITALIA - Intensa ondata di CALDO in arrivo nei prossimi giorni con punte di oltre +40°C tra lunedì e martedì al centro-sud ed Isole

METEO ITALIA – Intensa ondata di CALDO in arrivo nei prossimi giorni con punte di oltre +40°C, i dettagli
METEO ITALIA - caldo intenso per l'ultima parte di giugno

Meteo Italia, la situazione 

Buona domenica e ben ritrovati a tutti gli affezionati lettori del Centro Meteo Italiano! La situazione sinottica sul comparto Euro-Atlantico è caratterizzata da un anticiclone delle Azzorre defilato in pieno Oceano Atlantico, dove posiziona i suoi massimi barici al suolo fino a 1032 hPa. Nel contempo una vasta saccatura è distesa dal nord Atlantico sin verso la Penisola Iberica, con il centro della ciclogenesi, pari a 993 hPa, in azione a ridosso dell’Irlanda. In tal modo masse d’aria roventi dal nord Africa risalgono verso il Mediterraneo centrale, andando ad alimentare un promontorio subtropicale disteso sin verso il nord della Russia. L’Italia si ritroverà nei prossimi giorni “avvolta” da una bolla d’aria rovente, con caldo intenso specie al centro-sud ed Isole, mentre infiltrazioni umide al nord porteranno forti temporali. Vediamo tutti i dettagli nel prosieguo dell’editoriale.

Meteo Italia domenica 26 giugno

L’ultimo weekend del mese di giugno vedrà condizioni meteo mediamente stabili sull’Italia. Le previsioni meteo per la giornata odierna, saranno infatti caratterizzate da cieli sereni o poco nuvolosi su gran parte del Paese, grazie al rinforzo del campo barico ed all’arrivo di masse d’aria più calde e secche in quota. Qualche innocuo addensamento potrà transitare sulla Sardegna, mentre infiltrazioni umide potranno recare qualche acquazzone o temporale nel corso del pomeriggio-sera tra Valle d’Aosta e Piemonte centro-occidentale. Le temperature subiranno un incremento sensibile con valori massimi compresi al nord tra i +29°C delle coste liguri ed i +35/+36°C dell’Emilia-Romagna e basso Veneto; al centro si raggiungeranno i +36/+38°C tra Umbria e zone interne del Lazio, mentre al sud ed Isole sono attesi valori fino a +35/+37°C con picchi di +40°C sulla Sicilia. Ventilazione debole a prevalente regime di brezza.

Intensa ondata di caldo in arrivo sull’Italia, attese punte di +41/+43°C nei prossimi giorni

METEO - SPRINT dell'ESTATE dalla PROSSIMA SETTIMANA TEMPERATURE nuovamente a +42/+43°C, i dettagli

Fine giugno rovente in arrivo.

Nel corso della prossima settimana un’intensa ed anomala ondata di caldo è attesa sull’Italia, specie centro-meridionale e sulle due Isole Maggiori. L’anticiclone nord Africano tornerà in grande spolvero sull’Italia, sospinto dall’attività depressionaria sull’Europa occidentale e da una posizione dell’ITCZ che ha subito un deciso balzo verso nord nel corso dell’ultima settimana. Isoterme in libera atmosfera alla quota di 850 hPa fino a +25/+27°C al centro-sud ed Isole Maggiori, porteranno ad inizio settimana  le colonnine di mercurio attorno i +35°C su gran parte d’Italia. I valori più elevati si registreranno tra lunedì e martedì sulle zone interne del centro-sud ed Isole Maggiori, dove potranno registrarsi temperature massime fino a +39/+40°C, ma con picchi di +41/+43°C su Puglia, Sicilia, Sardegna, Metaponto ed Umbria. Non si esclude quindi il raggiungimento di valori record per il mese di giugno. Non solo caldo intenso, al nord saranno attesi anche forti temporali, vediamo nella prossima pagina quando e dove.

CONTINUA A LEGGERE


Break temporalesco al nord martedì 28 giugno

L’avvio della prossima settimana vedrà l’Italia divisa in due: durante la giornata di martedì 28 giugno, infatti, mentre al centro-sud si raggiungeranno ed in alcuni casi supereranno i +40°C, al nord sono attesi forti temporali. Una lieve ondulazione del flusso sul centro Europa piloterà in quota una goccia fredda verso il nord Italia, responsabile di un peggioramento del tempo su gran parte delle regioni. Forti temporali e grandinate potranno colpire in particolare inizialmente le regioni di Nordovest e l’Emilia, con fenomeni in estensione dalla sera anche il Triveneto; rischio nubifragi e fenomeni estremi per via dell’elevata energia immagazzinata nei bassi strati nei giorni antecedenti. Rimanete aggiornati!

Non dimenticate di iscrivervi al nostro canale Youtube!

Meteo  – Seguite, come sempre, tutti i prossimi aggiornamenti sull’evoluzione della situazione meteo sull’Italia per le prossime ore e i prossimi giorni sia sul nostro sito che sul nostro canale Youtube, dove vi invitiamo ad iscrivervi.

La nostra newsletter! Ricevi gli aggiornamenti e le ultimissime su Meteo e Scienza via mail!

ISCRIVITI ORA!

Davide Gallicchio

Laureato in Fisica dell’Atmosfera e Meteorologia presso l’Università degli studi di Roma Tor Vergata, attualmente sto perfezionando la mia preparazione attraverso il corso di laurea magistrale in Atmospheric Science and Technology. Lavoro presso il Centro Meteo Italiano S.r.l come meteorologo, occupandomi anche della sezione redazionale meteo e comunicati per emittenti radiofoniche.

SEGUICI SU:

Ultima Ora

Ultima Ora Terremoto

Oroscopo e Astrologia