Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Giovedì 12 Gennaio
Scarica la nostra app
Segnala

Meteo Italia – inverno meteorologico che inizia con tempo instabile ma il freddo vero resta ancora lontano

Meteo Italia: inizia oggi 1 dicembre l'inverno meteorologico e lo fa con un nuova peggioramento in vista per la nostra Penisola, temperature in linea con le medie mentre per il freddo vero occorrerò ancora aspettare

Meteo Italia – inverno meteorologico che inizia con tempo instabile ma il freddo vero resta ancora lontano
Meteo Italia - dicembre e l'inverno iniziano con tempo instabile

Tempo più asciutto nella giornata odierna in Italia, salvo residue piogge su queste regioni

Oggi primo dicembre inizia l’inverno meteorologico, per quello astronomico occorrerà invece attendere il giorno del solstizio che quest’anno cadrà il 21 dicembre. Situazione sinottica che vede un minimo di bassa pressione allontanarsi verso la Grecia. Questo porterà soprattutto in mattinata ancora condizioni meteo instabili sulle regioni del Sud con piogge soprattutto su Molise, Puglia, Basilicata e Calabria. Decisamente più asciutto ma con molte nuvole al Centro-Nord Italia, peggioramento meteo dalla nottata al Nord-Est con neve fino a 800 metri sulle Alpi.

Maltempo in arrivo nel primo weekend del mese con piogge, temporali e neve in montagna

Nuova saccatura depressionaria che nella giornata di domani si allungherà verso la Penisola Iberica. Questa spingerà aria più umida, ma anche più mite, verso l’Italia innescando un peggioramento meteo. Piogge e acquazzoni sparsi che raggiungeranno prima le regioni tirreniche entro la notte su Sabato. Nel corso del primo weekend di dicembre il maltempo coinvolgerà anche il Nord, specie li Nord-Ovest, e poi le Isole Maggiori. Come detto l’aria più mite porterà un rialzo termico soprattutto al Sud con temperature di qualche grado sopra media. Valori in linea altrove salvo un sotto media al Nord-Ovest dove la neve potrebbe spingersi anche a bassa quota.

Importanti movimenti invernali per la prima decade di dicembre

Importanti movimenti invernali per la prima decade di dicembre

Breve tregua all’inizio della prossima settimana ma massima incertezza per il ponte dell’8 dicembre

La prima parte della prossima settimana potrebbe vedere una temporanea tregua dalle piogge con condizioni meteo più asciutte grazie alla rimonta di un piccolo promontorio anticiclonico. Questo potrebbe comunque essere di breve durata ed entro il ponte dell’8 dicembre diversi modelli ipotizzano nuove fasi perturbate. L’incertezza per l’Italia è ancora molto elevata non solo per la distanza temporale ma anche per le importanti manovre invernali in atto. Un robusto campo di lata pressione si muoverà infatti verso la Groenlandia determinando la discesa di aria molto fredda verso l’Europa.

CONTINUA A LEGGERE​

Alte pressione alle alte latitudini e vortice polare troposferico indebolito

Sono diversi giorni che i diversi modelli meteo ci mostrano un avvio di dicembre caratterizzato da un vortice polare troposferico non in perfetta forma. In particolare possiamo notare come esso si presenti quasi diviso in due con un lobo principale sul comparto siberiano e un altro su quello nord-americano. Risalta poi all’occhio la presenza di vasti e robusto campi di alta pressione tra Groenlandia, Scandinavia e soprattutto Russia. Indice AO in calo come si evidenzia anche dai valori negativi previsti per la NAM nel corso della prossima settimana soprattutto negli strati più bassi.

Non dimenticate di iscrivervi al nostro canale Youtube!

Seguite, come sempre, tutti i prossimi aggiornamenti sull’evoluzione della situazione meteo sull’Italia nelle prossime ore e nei prossimi giorni sia sul nostro sito che sul nostro canale Youtube, dove vi invitiamo ad iscrivervi.

La nostra newsletter! Ricevi gli aggiornamenti e le ultimissime su Meteo e Scienza via mail!

ISCRIVITI ORA!

Francesco Cibelli

Laureato in Fisica dell'Atmosfera e meteorologia all'università di Roma Tor Vergata entro a far parte del team di CentroMeteoItaliano.it nel 2014 come meteorologo. Mi occupo giornalmente di previsioni meteo e bollettini ma anche della gestione dei modelli di calcolo per l'atmosfera e per il mare.

SEGUICI SU:

Ultima Ora

Ultima Ora Terremoto

Oroscopo e Astrologia