Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Venerdì 19 Novembre
Scarica la nostra app
Segnala

METEO ITALIA – maltempo confermato per il WEEKEND e inizio prossima settimana, ecco le zone più colpite

METEO - nuova fase di maltempo in ITALIA nel prossimo weekend e anche per l'inizio della prossima settimana, vediamo perché e le regioni più colpite

METEO ITALIA – maltempo confermato per il WEEKEND e inizio prossima settimana, ecco le zone più colpite
Peggioramento meteo nel weekend specie al Nord Italia
1 di 3
  • Vortice sul Mediterraneo occidentale, piogge e temporali nelle prossime ore

    Dopo molti giorni è ancora attiva sul Mediterraneo occidentale una circolazione depressionaria che porta sull’Italia condizioni meteo instabili. Piogge sparse si segnalano in queste prime ore del giorno su Lazio, Campania, Calabria, Sicilia e Sardegna. Nel corso della giornata avremo ancora molte nuvole in transito su tutta la Penisola ma con maggiore probabilità di piogge sparse sulle regioni del Centro-Sud. Nuovo peggioramento meteo atteso invece nel corso del prossimo weekend.

    Piogge e temporali in arrivo nel weekend specie al Nord

    Ultimi aggiornamenti dei modelli che confermano l’elevazione dell’anticiclone verso la Scandinavia mentre un piccolo vortice depressionario dovrebbe staccarsi dal flusso atlantico per raggiungere il Mediterraneo occidentale. Ingresso che dovrebbe vedere la goccia fredda in quota transitare al Nord-Ovest durante la giornata di Domenica per poi approfondire un minimo di pressione al suolo sul Mar Ligure. Condizioni meteo instabili che potrebbero riguardare un po’ tutta l’Italia nella giornata di Sabato mentre per Domenica il peggioramento meteo interesserà soprattutto il Nord dove avremo temporali intensi e neve sulle Alpi anche se a quote medio-alte.

    Prossima settimana con maltempo

    Prossima settimana con maltempo

    Inizio settimana con maltempo sull’Italia con un copione già visto

    I principali modelli confermano per la prima parte della prossima settimana un copione già visto. Si posizionerà e stazionerà infatti per diversi giorni sul Mediterraneo occidentale una circolazione depressionaria con aria più fredda in quota. Condizioni meteo instabili o perturbate che nei primi giorni della prossima settimana potrebbero interessare buona parte dell’Italia anche se la distribuzione dei fenomeni sarà incerta fino a poco prima. Solo nella seconda parte della prossima settimana potremmo assistere ad un graduale miglioramento meteo.

    CONTINUA A LEGGERE​

  • Svolta fredda o anticiclone nel lungo periodo? Vediamo la tendenza

    Avvicinandoci verso la fine della seconda decade di novembre diversi modelli mostrano una situazione sinottica contraddistinta da un robusto anticiclone tra Atlantico ed Europa occidentale. Allo stesso tempo il vortice polare potrebbe muovere degli affondi freddi tra Scandinavia ed Europa orientale. Al momento non è previsto un coinvolgimento diretto dell’Italia che potrebbe però essere sfiorata da qualche fronte freddo diretto verso i Balcani. Clima che potrebbe farsi più freddo dunque in vista dell’ultima decade del mese ma con condizioni meteo nel complesso stabili.

  • Non dimenticate di iscrivervi al nostro canale Youtube!

    Seguite, come sempre, tutti i prossimi aggiornamenti sull’evoluzione della situazione meteo sull’Italia nelle prossime ore e nei prossimi giorni sia sul nostro sito che sul nostro canale Youtube, dove vi invitiamo ad iscrivervi.

1 di 3

La nostra newsletter! Ricevi gli aggiornamenti e le ultimissime su Meteo e Scienza via mail!

ISCRIVITI ORA!

Francesco Cibelli

Laureato in Fisica dell'Atmosfera e meteorologia all'università di Roma Tor Vergata entro a far parte del team di CentroMeteoItaliano.it nel 2014 come meteorologo. Mi occupo giornalmente di previsioni meteo e bollettini ma anche della gestione dei modelli di calcolo per l'atmosfera e per il mare.

SEGUICI SU:

Ultima Ora

Ultima Ora Terremoto

Oroscopo e Astrologia