Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Giovedì 16 Settembre
Scarica la nostra app
Segnala

METEO – MALTEMPO in SICILIA, un NUBIFRAGIO nella notte su PALERMO manda in tilt la città; il video

METEO - MALTEMPO in SICILIA, un NUBIFRAGIO nella notte su PALERMO manda in tilt la città; caduti fino a 90 mm di pioggia in provincia, il video degli allagamenti

METEO – MALTEMPO in SICILIA, un NUBIFRAGIO nella notte su PALERMO manda in tilt la città; il video
Nubifragio a Palermo; fonte foto palermo.gds.it
1 di 3
  • Meteo Italia, il Paese è ancora nella morsa della goccia fredda

    Meteo – L’Italia è ancora nella morsa del maltempo. La causa è da imputare ad una circolazione depressionaria in azione tra i Balcani ed il nostro Paese, alimentata da masse d’aria fredde in quota e da un minimo barico al suolo attualmente centrato sul basso Tirreno. La ciclogenesi è quindi responsabile di fenomeni a tratti anche intensi, durante le ore diurne concentrati in particolare sui settori interni, mentre nel corso della notte e del primo mattino di origine marittima, quindi penalizzando in particolare le aree costiere. I nubifragi, dopo aver interessato nella giornata di ieri i settori adriatici, si sono trasferiti nottetempo su quelli del basso Tirreno, penalizzando in particolare la Sicilia; a Palermo un nubifragio ha mandato in tilt la città. Nella prossima pagina parleremo nel dettaglio del maltempo che ha colpito la Sicilia.

    Temporali e nubifragi attesi nelle prossime ore

    Meteo – Il maltempo non allenta la presa in Italia. Anche nella giornata odierna le condizioni meteorologiche si manterranno a tratti perturbate su alcune regioni italiane. In particolare sono attesi forti temporali e nubifragi sul medio-basso Adriatico, Campania, Calabria e Sicilia nordorientale. Non si esclude la formazione di trombe d’aria. Instabilità, ma meno intensa, è attesa anche al nordest, Lazio e zone interne della Toscana. La ventilazione si manterrà dai quadranti settentrionali, con le temperature attese ancora al di sotto delle medie del periodo.

    Estate in affanno, domani ancora rischio nubifragi

    Meteo – L’Estate faticherà a riprendersi pienamente dopo il brusco stop subito nel corso degli ultimi giorni. Nonostante nel corso della prossima settimana  il campo barico subirà una graduale ripresa, la circolazione si manterrà mediamente settentrionale sull’Italia rinnovando condizioni d’instabilità diurna su molte regioni. Domani sarà ancora elevato il rischio forti temporali in particolare su Campania, Molise, Basilicata e Puglia. Piogge e temporali a ciclo diurno non risparmieranno anche il Piemonte occidentale, il medio-basso Lazio, la Calabria e le zone interne delle due Isole Maggiori. Nel corso della notte un violento nubifragio ha colpito Palermo, vediamo nella prossima pagina maggiori dettagli.

    CONTINUA A LEGGERE

  • Maltempo in Sicilia, un nubifragio nella notte manda in tilt Palermo

    Meteo – Nel corso della notte un’ondata di maltempo ha interessato la Sicilia settentrionale. Lo spostamento del minimo barico al suolo dal medio adriatico al basso Tirreno, ha favorito la genesi di temporali marittimi a largo delle coste siciliane, raggiungendo nel corso della notte la terraferma. Come da previsione, i fenomeni sono risultati particolarmente intensi su tutta la costa settentrionale dell’Isola. Particolarmente penalizzata dal maltempo è stata la provincia di Palermo, dove sono caduti localmente fino a 80-90 mm di pioggia. Inevitabili i disagi nel capoluogo siciliano, con la città andata letteralmente in tilt; numeroso le strade allagate, con oltre 25 gli interventi dei Vigili del Fuoco per soccorrere gli automobilisti rimasti intrappolati nei sottopassi invasi dall’acqua. Tra le aree più colpite della città ritroviamo via Ugo La Malfa, i sottopassaggi di viale Regione Siciliana e via Messina Marine; chiuso per allagamenti il tratto tra via Imera e via Colonna Rotta. In basso è visibile il video degli allagamenti a Palermo. Nelle prossime ore il tempo tenderà a migliorare gradualmente, anche se non si escludono brevi acquazzoni, seppur meno intensi.

  • Non dimenticate di iscrivervi al nostro canale Youtube!

    Meteo  – Seguite, come sempre, tutti i prossimi aggiornamenti sull’evoluzione della situazione meteo sull’Italia per le prossime ore e i prossimi giorni sia sul nostro sito che sul nostro canale Youtube, dove vi invitiamo ad iscrivervi.

1 di 3

La nostra newsletter! Ricevi gli aggiornamenti e le ultimissime su Meteo e Scienza via mail!

ISCRIVITI ORA!

Davide Gallicchio

Laureato in Fisica dell’Atmosfera e Meteorologia presso l’Università degli studi di Roma Tor Vergata, attualmente sto perfezionando la mia preparazione attraverso il corso di laurea magistrale in Atmospheric Science and Technology. Lavoro presso il Centro Meteo Italiano S.r.l come meteorologo, occupandomi anche della sezione redazionale meteo e comunicati per emittenti radiofoniche.

SEGUICI SU:

Ultima Ora

Ultima Ora Terremoto

Oroscopo e Astrologia