Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Venerdì 12 Novembre
Scarica la nostra app
Segnala

METEO – PIOGGE e TEMPORALI con NEVE in montagna fino al primo WEEKEND di NOVEMBRE

Meteo - Correnti umide e instabili dai quadranti sud-occidentali porteranno piogge e temporali almeno fino al weekend, con neve anche in Appennino

METEO – PIOGGE e TEMPORALI con NEVE in montagna fino al primo WEEKEND di NOVEMBRE
1 di 3
  • Flusso di correnti sud-occidentali sulla Penisola Italiana

    Buongiorno e ben ritrovati cari amici del Centro Meteo Italiano. Una vasta saccatura depressionaria in discesa dalla Scandinavia si trova ancora sull’Europa centro-occidentale, con correnti umide e instabili che continuano ad interessare la Penisola Italiana. Nella giornata di ieri piogge e temporali hanno interessato l’Italia centro-settentrionale, fino a Campania, Molise e Puglia settentrionale, localmente anche di forte intensità provocando allagamenti e danni da maltempo. Nella giornata odierna il flusso instabile si sposterà più a sud con piogge soprattutto sull’Italia meridionale, ma con qualche fenomeno anche sui settori centro-meridionali di Lazio e Abruzzo. Residue fenomeni anche al Nord, con neve sulle Alpi fino a quote medie ed anche fino a quasi 1000 metri sulle Alpi dell’Alto Adige.

    Saccatura depressionaria verso l’isolamento nei prossimi giorni

    L’attuale situazione sinottica mostra la vasta saccatura depressionaria che dalla Scandinavia si estende sull’Europa centro-occidentale compresa tra due campi di alta pressione, uno azzorriano in rimonta sull’Oceano Atlantico verso le Isole Britanniche e l’altro esteso tra Mediterraneo orientale e Mar Nero. Proprio a causa della robusta alta pressione orientale la saccatura non riuscire a traslare verso est e verrà cosi tagliata dal flusso principale perturbato, andando in cut-off entro il weekend sul Mediterraneo occidentale.

    METEO - GOCCIA FREDDA nel Mediterraneo per il WEEKEND, MALTEMPO ancora protagonista; i dettagli

    Meteo weekend.

    Tempo stabile al Nord nei prossimi giorni ma anche neve in Appennino

    Nel corso dei prossimi giorni e fino alla fine della settimana, le depressione isolata sul Mediterraneo occidentale continuerà a far confluire correnti umide sud-occidentali verso l’Italia, con il canale instabile  diretto sulle regioni centro-meridionali. Al Nord dovremmo dunque avere tempo stabile e asciutto fino al weekend, con maggiori schiarite al Nord-Ovest e nubi sul versante orientale. Non si escludono delle nevicate sull’Appennino settentrionale fino a quote di circa 1200-1300 metri tra la notte di venerdì e la mattinata di sabato, ma con quote neve in rapida salita a causa del richiamo caldo.

    CONTINUA A LEGGERE​

  • Ancora piogge e temporali al Centro-Sud fino al weekend

    Focus Maltempo – Come abbiamo appena detto, il minimo di pressione isolato sul Mediterraneo occidentale continuerà a far confluire correnti umide e instabili verso la Penisola Italiana, con associata nuvolosità in transito e precipitazioni. Le piogge e i temporali nel corso dei prossimi giorni andranno a colpire ripetutamente circa le stesse regioni, anche se in lieve risalita verso nord. Nella giornata di domani avremo piogge sparse e locali temporali tra Puglia, Basilicata, Campania, Molise e settori meridionali di Lazio e Abruzzo, mentre tra la serata e la notte verrà interessato anche il resto del Lazio, l’Umbria e le Marche. Sulla Sardegna si avranno piogge intense e diffuse per tutta la seconda parte della giornata, con locali acquazzoni e temporali. Nella giornata di sabato precipitazioni in estensione alla Toscana, mentre tenderanno a esaurirsi su Basilicata e settori meridionali di Campania e Puglia. Fenomeni molto intensi sulla Sardegna con possibili locali nubifragi. Nella giornata di domenica invece il maltempo interesserà solo le regioni centrali tirreniche e la Sardegna.

  • Non dimenticate di iscrivervi al nostro canale Youtube!

    Seguite, come sempre, tutti i prossimi aggiornamenti sull’evoluzione della situazione meteo sull’Italia nelle prossime ore e nei prossimi giorni sia sul nostro sito che sul nostro canale Youtube, dove vi invitiamo ad iscrivervi.

1 di 3

La nostra newsletter! Ricevi gli aggiornamenti e le ultimissime su Meteo e Scienza via mail!

ISCRIVITI ORA!

Cristiano Caparbi

Appassionato di meteorologia fin da piccolo, ho deciso di continuare la mia passione con gli studi. Laureato in Fisica presso l’Università degli studi di Roma La Sapienza, ho continuato con il corso di laurea magistrale in Fisica dell’Atmosfera e Meteorologia presso l’Università degli studi di Roma Tor Vergata. Lavoro presso il Centro Meteo Italiano S.r.l come meteorologo, occupandomi di previsioni meteo e redazione di articoli meteorologici.

SEGUICI SU:

Ultima Ora

Ultima Ora Terremoto

Oroscopo e Astrologia