Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Martedì 15 Ottobre
Scarica la nostra app
Segnala

METEO: sole e clima sempre più caldo, qualche disturbo sulle regioni settentrionali

METEO: Anticiclone Africano in Italia e con esso caldo afoso nei prossimi giorni.

Previsioni meteo per i prossimi giorni in Italia.
1 di 4
  • Tendenza meteo per l’Italia nei prossimi giorni.

    Correnti instabili di matrice atlantica lambiscono le regioni nord-occidentali dove troviamo nubi in transito e qualche sporadico fenomeno specie durante le ore pomeridiane, sul resto dell’ Italia le condizioni meteo sono invece più stabili con sole prevalente salvo qualche innocuo corpo nuvoloso in transito. Nella mattinata odierna splende il sole su diverse regioni della penisola tranne qualche nube in transito specie in Sardegna, durante le prossime ore della giornata odierna avremo ancora bel tempo ma con qualche nube in transito.

    Ondata di caldo in Italia nei prossimi giorni, con le temperature che potranno sfiorare anche i +40°C specie sulle zone interne del Sud.

    Ondata di caldo in Italia nei prossimi giorni, con le temperature che potranno sfiorare anche i +40°C specie sulle zone interne del Sud.

    Un forte ondata di caldo è in arrivo in Italia

    Stando agli ultimissimi aggiornamenti da parte dei principali modelli meteo, sull’ Italia le temperature tenderanno ad aumentare sensibilmente ad iniziare dalle regioni più meridionali. Dalla giornata odierna infatti è attesa una forte ondata di caldo la quale raggiungerà ben presto anche il centro Italia e durerà almeno fino a metà della prossima settimana con picchi di temperatura prossimi i 38/40 gradi al sud.

    Sarà caldo afoso al centro-sud Italia

    In questi giorni raggiungeremo picchi di temperatura vicino i 40 gradi in diverse regioni meridionali, Sicilia in pole position, poco meno al centro Italia  dove il clima sarà tuttavia piuttosto afoso specie tra la giornata di Domenica 9 Giugno e la giornata di Martedì 11 Giugno.

  • Caldo afoso nei prossimi giorni al centro-sud, qualche temporale al nord.

    L’ anticiclone africano raggiunge l’ Italia; si inizia in queste ore con le regioni meridionali e il Lazio, a seguire gran parte della penisola verrà colpito dal caldo afoso eccetto le regioni più settentrionali dove i temporali di calore al pomeriggio e in serata potrebbero mitigare il clima.

  • La prossima settimana l’Italia potrebbe trovarsi a metà tra correnti atlantiche foriere di nuove piogge e aria più calda sempre di matrice africana.

    Anticiclone africano in espansione sull’ Italia, quando una tregua?

    Clima caldo afoso in gran parte delle città d’Italia con l’ anticiclone africano pronto ad impossessarsi dello scenario meteo già in queste ore ad iniziare dal meridione. Una possibile tregua dal caldo la potremmo avere a metà della prossima settimana, ma solo sulle regioni centro-settentrionali con il ritorno dei temporali refrigeranti.

  • Non dimenticate di iscrivervi al nostro canale Youtube!

    Vi invitiamo, come sempre, a seguire tutti i prossimi aggiornamenti sull’evoluzione della situazione meteo sull’Italia sia sul nostro sito che sul nostro canale Youtube, dove vi invitiamo ad iscrivervi.

1 di 4

La nostra newsletter! Ricevi gli aggiornamenti e le ultimissime su Meteo e Scienza via mail!

ISCRIVITI ORA!

Roberto Schiaroli

nato a Foligno anno 1982. All' età di soli 10 anni ho scoperto la mia passione per la Meteorologia e dopo qualche anno mi ritrovai un lavoro totalmente autodidatta (analisi climatica di Foligno) pubblicato sulla rivista semestrale dell' Aereonautica Militare (anno 1998). Da qui decisi di intraprendere gli studi universitari una volta finito il liceo Scientifico e mi iscrissi all' università di Bologna, facoltà di Fisica dell' Atmosfera e Meteorologia. In seguito alla laurea conseguita ho intrapreso la carriera professionale di Meteorologo presso il Centro Funzionale della Protezione Civile della Regione Umbria come tirocinante, a seguire ho applicato la Meteorologia all' agricoltura tramite il Consorzio Tutela del Sagrantino di Montefalco, fino alla collaborazione attuale con il team di CentroMeteoItaliano.it in qualità di previsore, emissione di bollettini, video meteo, articolista.

SEGUICI SU: