Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Martedì 17 Maggio
Scarica la nostra app
Segnala

METEO – SQUILLO dell’ESTATE, IMPONENTE ANTICICLONE in arrivo la PROSSIMA SETTIMANA, i dettagli

METEO - SUPER ANTICICLONE AFRICANO in arrivo nella PROSSIMA SETTIMANA sull'ITALIA, sarà il primo vero SQUILLO dell'ESTATE con TEMPERATURE oltre i +30°C: i dettagli

METEO – SQUILLO dell’ESTATE, IMPONENTE ANTICICLONE in arrivo la PROSSIMA SETTIMANA, i dettagli
Tendenza meteo per la prossima settimana.

Maltempo nel pomeriggio sul settore alpino, rovesci anche in serata

Dopo una mattinata passata in cavalleria con condizioni meteo tutto sommato generalmente stabili sull’Italia, la formazione di piogge e temporali ha interessato parte delle regioni settentrionali, coinvolgendo particolarmente il settore alpino con fenomeni isolati o sparsi. Tali rovesci, sono destinati a rimanere in azione anche in serata, quando sconfineranno su alcune pianure adiacenti (scopri dove precisamente), il tutto in un contesto climatico prevalentemente tardo primaverile sullo stivale.

Italia tra il maltempo e il caldo estivo nel weekend

Un ulteriore abbassamento del flusso atlantico porterà un peggioramento aggiuntivo nel fine settimana ormai alle porte. E’ soprattutto nella giornata di domenica 15 maggio infatti che se ne noteranno maggiormente gli effetti al nord, dove tenderà ad estendersi il maltempo (scopri di più). Totalmente diversa sarà la situazione sulle regioni centro-meridionali dove a prevalere sarà l’Alta pressione responsabile peraltro di caldo estivo e di un nuovo aumento delle temperature che arriveranno a misurare picchi localmente anche superiori ai +30°C al sud e Sardegna.

Anticiclone ancora protagonista ad inizio settimana

Nessuna novità rilevante è tuttavia attesa per i primi giorni della prossima settimana quando, stando a quanto prospettano i principali centri di calcolo, l’Anticiclone continuerà ad essere protagonista sullo scenario meteorologico del Mediterraneo centro-occidentale, continuando a garantire condizioni meteo di stabilità sulla stragrande maggioranza del territorio nazionale. Persisteranno dei disturbi di maltempo soprattutto lungo l’arco alpino, destinati a scomparire, come vedremo nel prossimo paragrafo, nella seconda parte di settimana.

CONTINUA A LEGGERE.

Seconda parte di settimana destinata alla stabilità

Un forcing dell’Alta pressione di matrice africana allontanerà definitivamente le correnti instabili, anche quelle più residuali a partire dalla giornata di mercoledì 18 maggio: è questa la tendenza verso cui si stanno allineando i principali centri di calcolo. Le condizioni meteo in questo modo torneranno stabili ovunque in un contesto termico visto in netto aumento: le temperature potrebbero infatti finire per superare i +30°C nelle pianure interne del centro-sud. Seguiranno aggiornamenti in merito che vi invitiamo pertanto a seguire sul nostro sito.

Non dimenticate di iscrivervi al nostro canale Youtube!

Seguite, come sempre, tutti i prossimi aggiornamenti sull’evoluzione della situazione meteo sull’Italia per le prossime ore e i prossimi giorni sia sul nostro sito che sul nostro canale Youtube, dove vi invitiamo ad iscrivervi.

La nostra newsletter! Ricevi gli aggiornamenti e le ultimissime su Meteo e Scienza via mail!

ISCRIVITI ORA!

Salvatore Russo

Sono un appassionato di meteorologia fin dall'adolescenza, diplomato al Liceo Scientifico nel 2017 ora studente universitario. Durante questi anni ho gestito diverse pagine Facebook riguardanti la meteorologia, facendo inoltre l'articolista a livello amatoriale di un portale meteo.

SEGUICI SU:

Ultima Ora

Ultima Ora Terremoto

Oroscopo e Astrologia