Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Lunedì 8 Agosto
Scarica la nostra app
Segnala

METEO – Tendenza per la settimana di FERRAGOSTO: ecco cosa c’è da SAPERE

METEO FERRAGOSTO - Aumentano le possibilità di una settimana calda e ma con temporali fino alla festività di fine estate

METEO – Tendenza per la settimana di FERRAGOSTO: ecco cosa c’è da SAPERE
Meteo ferragosto.

Condizioni meteo in Italia, l’anticiclone inizia a cedere

Buon pomeriggio cari lettori del Centro Meteo Italiano! Dopo un mese di luglio decisamente caldo, l’anticiclone inizia a perdere colpi in Italia: la situazione sinottica attuale vede un campo d’alta pressione ben esteso tra Oceano Atlantico e Mediterraneo centrale. Sulle regioni del nord Italia verso il weekend complice un calo dei geopotenziali avremo piogge e temporali ed un annesso calo delle temperature (specie nella giornata di domenica). Vediamo quali sono stati i valori registrati in Italia nel mese di luglio 2022 e le anomalie che l’hanno accreditato tra i più caldi della storia climatologica recente.

Luglio 2022, il secondo mese più caldo dal 1800

Focus meteo – La stagione estiva del 2022 sta assumendo connotati davvero preoccupanti per quanto riguarda le temperature registrate: partendo dai valori di temperatura media il mese di luglio appena trascorso, raggiunge il secondo posto tra i più caldi dal 1800. Il centro dell’ISAC-CNR di Bologna ha elaborato un’anomalia sulle temperature medie di +2,26°C (rispetto alla media vigente 1991-2020). Per pochi decimi esso non raggiunge il luglio 2015, il primo in assoluto dall’inizio delle rilevazioni. Le massime hanno raggiunto il primo posto con uno scarto di ben +2,62°C rispetto alla media. Inoltre le anomalie registrate finora si avvicinano moltissimo a quelle del 2003: il trimestre maggio-luglio ha fatto registrare un +2,32°C rispetto alla media vigente (2003 presenta un +2,30°C). Non sono da meno i dati di pioggia: il deficit dei primi 7 mesi del 2022 evidenzia un preoccupante -46%, quindi circa la metà delle piogge non si è manifestata in questa prima parte dell’anno. Con il mese di agosto capiremo se quest’estate si classificherà al primo posto delle più calde dall’inizio delle rilevazioni meteo. Il fine settimana imminente sarà caratterizzato da un peggioramento delle condizioni meteo specie al nord, mentre al centro-sud non mancheranno i temporali pomeridiani. Vediamo la tendenza nel prossimo paragrafo.

Fine settimana con tante piogge al nord ed instabilità pomeridiana al centro-sud

Meteo fine settimana – L’imminente weekend come già anticipato sarà caratterizzato da un primo cedimento dell’alta pressione, ormai onnipresente da inizio luglio sull’Italia: una lieve flessione dei geopotenziali in quota, determinerà un peggioramento delle condizioni meteo. Non mancheranno acquazzoni e temporali pomeridiani sia sulle Alpi che lungo la dorsale Appenninica, specie domenica con sconfinamenti sulla Pianura Padana. Qui le massime subiranno un brusco calo, scendendo anche al di sotto dei +30°C. Nell’ultimo paragrafo capiamo quanto è stato caldo questo mese di luglio 2022.

CONTINUA A LEGGERE​

Ferragosto con caldo e temporali? Vediamo la tendenza

Tendenza meteo – Col periodo di Ferragosto raggiungeremo l’apice della stagione estiva: la prossima settimana secondo le proiezioni del modello ECMWF potrebbe risultare ancora piuttosto calda, con una vasta area altopressoria dominante tra penisola Iberica, Francia, Gran Bretagna e bacino Mediterraneo. Le temperature in questo frangente saranno più alte della media, con un’anomalia piuttosto negativa di precipitazioni alle medio-alte latitudini europee. In questo frangente non si escludono sui settori del centro-sud italiano, passaggi di cavi d’onda e/o circolazioni in quota dai quadranti orientali che potrebbero favorire la formazione di temporali pomeridiani a partire dai settori montani. Per la settimana di Ferragosto, non si prevedono particolari variazioni, con anomalie termiche piuttosto simili e piogge in media in Italia. In conclusione il mese di agosto potrebbe mostrare un lato più dinamico nella sua seconda metà, ma vediamo cosa affermano le proiezioni per il lungo termine.

Non dimenticate di iscrivervi al nostro canale Youtube!

Seguite, come sempre, tutti i prossimi aggiornamenti sull’evoluzione della situazione meteo sull’Italia nelle prossime ore e nei prossimi giorni sia sul nostro sito che sul nostro canale Youtube, dove vi invitiamo ad iscrivervi.

La nostra newsletter! Ricevi gli aggiornamenti e le ultimissime su Meteo e Scienza via mail!

ISCRIVITI ORA!

Gabriele Serafini

Tecnico Meteorologo certificato secondo lo schema WMO ed iscritto all'Associazione Meteo Professionisti (AMPRO); fondatore di Meteo Lazio nel 2014, realtà che vanta una rete di stazioni meteo private. Fornisce dati meteo e bollettini per svariate sedi di Protezione Civile nel Lazio.

SEGUICI SU:

Ultima Ora

Ultima Ora Terremoto

Oroscopo e Astrologia