Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Venerdì 12 Novembre
Scarica la nostra app
Segnala

Allerta alimentare del Ministero della Salute, ritirato lotto di nota porchetta per rischio batteriologico: ecco di cosa si tratta

Il Ministero della Salute ha emanato un'allerta alimentare che dispone il ritiro di un lotto di un noto marchio di porchetta di Ariccia per possibile presenza di Listeria monocytogenes

Allerta alimentare del Ministero della Salute, ritirato lotto di nota porchetta per rischio batteriologico: ecco di cosa si tratta
Allerta alimentare del Ministero della Salute, ritirato lotto di nota porchetta per rischio batteriologico: ecco di cosa si tratta
1 di 2
  • Allerta alimentare, ritirato un lotto di Porchetta di Ariccia Igp

    Il Ministero della Salute monitora costantemente gli alimenti in commercio e si occupa di disporre immediatamente il ritiro dagli scaffali in caso di contaminazione. Di recente è stato emanato un avviso di ritiro per un lotto della Porchetta di Ariccia Igp venduta affettata e in confezioni sotto vuoto a marchio FA.Lu.CIOLI srl. L’avviso è stato emanato per possibile presenza di Listeria Monocytogenes. Leggi anche Allerta alimentare, ritirato lotto di nota robiola per rischio batteriologico: ecco di che si tratta

    I dettagli del lotto ritirato

    Il lotto in questione è stato confezionato, come riporta Leggo.it, nello stabilimento di Via variante di cancelleria ad Ariccia, in provincia di Roma: la porchetta ritirata dal mercato è confezionata in buste sottovuoto da 180 grammi ciascuna. Il lotto interessato dal provvedimento è il numero 270721, con data di scadenza o termine minimo di conservazione fissato al 25 ottobre 2021. Il richiamo è stato disposto in via precauzionale dallo stesso produttore a causa del rischio microbiologico. Leggi anche Allerta alimentare del Ministero della Salute, è stata ritirata carne congelata per la presenza di nitrofurani

    Le raccomandazioni del produttore

    Lo stesso produttore si è già adoperato al richiamo dei pezzi del lotto invenduti, invitando chi l’avesse già comprata a non mangiarla: “Si raccomanda, al fine di garantire la sicurezza dei suoi consumatori, a coloro che hanno già acquistato il prodotto con medesimo lotto di appartenenza, di non consumarlo e di riportarlo al punto vendita”. Il ritiro è stato disposto per possibile presenza di Listeria monocytogenes, un batterio presente in natura che può contaminare diversi alimenti. Leggi anche Allerta alimentare, il Ministero della Salute ritira alcuni latticini di largo consumo per la presenza di sostanze inibenti

  • Cosa provoca la listeriosi

    La Listeria monocytogenes è un batterio che può contaminare alimenti come latte, verdura, formaggi molli, carni poco cotte ed è responsabile della listeriosi, un’intossicazione che si manifesta entro poco ore dall’ingestione del prodotto contaminato. Sintomo principale della listeriosi nella sua forma più tipica è la diarrea. Nei casi più gravi, per fortuna rari, può dare vita a encefaliti, meningiti e forme acute di sepsi.

1 di 2

La nostra newsletter! Ricevi gli aggiornamenti e le ultimissime su Meteo e Scienza via mail!

ISCRIVITI ORA!

Biagio Romano

Classe '93, napoletano di nascita, interista di fede. Scrivo sul web da quando avevo 16 anni: prima per hobby, poi per lavoro. Curioso di natura, amo le sfide (soprattutto vincerle). Mi affascinano il mondo dell'informazione e quello della comunicazione.

SEGUICI SU:

Ultima Ora

Ultima Ora Terremoto

Oroscopo e Astrologia