Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Giovedì 18 Novembre
Scarica la nostra app
Segnala

Coronavirus, quando sarà eliminato il Green Pass? Le parole di Sileri. Ecco tutti i dettagli

Molti italiani si stanno chiedendo quando sarà eliminato il Green Pass: su questo tema è intervenuto il sottosegretario alla Salute Pierpaolo Sileri

Coronavirus, quando sarà eliminato il Green Pass? Le parole di Sileri. Ecco tutti i dettagli
Il sottosegretario alla Salute Pierpaolo Sileri. Fonte foto: MAURIZIO BRAMBATTI/ANSA
1 di 2
  • Covid-19, in Italia aumentano ancora i contagi

    In Italia nel corso delle ultime settimane si sta registrando un nuovo incremento del numero di contagi che si sta traducendo in un aumento del numero di accessi negli ospedali e nei reparti di terapia intensiva. A differenza di quanto ad esempio sta accadendo in Germania, dove – come riportato da “Today.it” – in 24 ore sono stati confermati 40.000 nuovi positivi, nel nostro Paese allo stato attuale la situazione continua a restare sotto controllo. Malgrado lo scenario generale non desti particolari preoccupazioni, il Governo sta lavorando per imprimere un’accelerazione alla somministrazione delle terze dosi e, in tal senso, nella giornata di ieri il Ministro Speranza ha annunciato che a partire dal 1° dicembre potranno sottoporsi alla cosiddetta dose booster anche gli over 60.

    Coronavirus, quando sarà eliminato il Green Pass? Le parole di Sileri. Ecco tutti i dettagli

    In queste settimane, inoltre, il Green Pass continua a tenere banco nel dibattito pubblico e molti si stanno chiedendo quando vi sarà la possibilità di eliminarlo. A questa domanda ha risposto il sottosegretario alla Salute Pierpaolo Sileri, il quale – nel corso di un’intervista concessa a Timeline su “SkyTg24” – ha usato delle parole molto chiare e, come riportato da “Tg24.sky.it” – ha dichiarato: “Il Green Pass potrà essere eliminato solo dopo riaperture totali”. Sileri, inoltre, ha sottolineato come la certificazione verde rappresenti un atto medico più che politico e per eliminarla occorre riaprire tutto. Per arrivare a quel traguardo, però, sarà necessario procedere per step intermedi e solo dopo si potrà dire addio al Green Pass: “Prima si toglierà la distanza interpersonale, poi la mascherina, poi si riaprirà tutto al 100%, poi si continuerà a monitorare e poi si toglierà il Green Pass”. CORONAVIRUS, RITIRARE IL GREEN PASS A CHI RIFIUTA LA TERZA DOSE: ARRIVA LA NUUOVA PROPOSTA

    Coronavirus, possibile modifica del Green Pass? Le parole di Speranza. Ecco tutti i dettagli

    In questi giorni, inoltre, si sta discutendo anche del tema relativo alla durata del Green Pass e, in tal senso, è stato lo stesso Ministro della Salute Roberto Speranza a non escludere eventuali modifiche alla certificazione verde. Intervenuto nel corso del Question Time di ieri alla Camera, infatti – come riportato da “Today.it” – il Ministro ha ipotizzato una modifica della validità del Green Pass nel caso in cui dovessero presentarsi nuove evidenze scientifiche che provino il calo della copertura data dal primo ciclo vaccinale: “L’estensione del Green Pass fino a 12 mesi potrà essere rivista in futuro se emergeranno nuovi dati o studi”. Speranza, inoltre, ci ha tenuto a sottolineare come ogni settimana l’Istituto Superiore di Sanità presenti un rapporto nel quale si evidenziano i dati relativi all’efficacia del vaccino e proprio questi dati consentiranno di aggiornare quelle che sono le indicazioni generali. Nella pagina successiva potrete leggere l’ultimo bollettino diramato dalla Protezione Civile. CORONAVIRUS, REZZA SUL GREEN PASS: “STIAMO VALUTANDO L’IPOTESI DI ESTENDERLO A…”

    CONTINUA A LEGGERE

  • Coronavirus, dati aggiornati in Italia al 10 novembre 2021

    Sulla base dei dati diffusi dalla Protezione Civile nella giornata di ieri, mercoledì 10 novembre 2021, in Italia i casi di persone attualmente contagiate da Coronavirus risultano essere 102.859. Le persone decedute dall’inizio dell’epidemia sono 132.551 (+60 rispetto a martedì), mentre i guariti/dimessi 4.591.328 (+5.319). Le persone ricoverate in terapia intensiva, invece, risultano essere 423 (+2). In generale, il totale dei casi è di 4.826.738 (+ 7.891 rispetto a martedì).

1 di 2

La nostra newsletter! Ricevi gli aggiornamenti e le ultimissime su Meteo e Scienza via mail!

ISCRIVITI ORA!

Nunzio Corrasco

Laureato in Scienze Politiche e giornalista pubblicista, fin dai primi anni di liceo ho sempre coltivato la passione per la scrittura. Mi sono sempre occupato di scrivere notizie relative a tutto ciò che riguarda l'attualità. Esperto nel settore relativo alla salute e in quello scientifico-tecnologico, appassionato di cronaca meteo, geofisica e terremoti.

SEGUICI SU:

Ultima Ora

Ultima Ora Terremoto

Oroscopo e Astrologia