NanoPress

Terremoto oggi Marche, 19 aprile 2018: scossa M 3.1 in provincia di Macerata – Dati Ingv

  • Terremoto Marche e Lazio oggi, giovedì 19/04/2018: nel pomeriggio scossa M 2.1, in serata sisma M 3.1 a Muccia

    Terremoto oggi Italia 19 aprile 2018, le ultime scosse registrate - Dati Ingv

    Terremoto oggi Italia 19 aprile 2018, le ultime scosse registrate – Dati Ingv

    Terremoto oggi Marche, 19 aprile 2018: scossa M 3.1 in provincia di Macerata – Dati Ingv

    Alle ore 22:17 scossa avvertita di magnitudo 3.1 a Muccia, in provincia di Macerata, nelle Marche,  ipocentro a 8 km di profondità.

    Nel primo pomeriggio di oggi, giovedì 19 aprile 2018, l’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia ha registrato una scossa di terremoto nel Lazio: alle ore 15:07 sisma di magnitudo 2.1 con epicentro ad Accumoli, in provincia di Rieti, e ipocentro a 12 km di profondità.

    L’Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia non ha registrato scosse di terremoto di magnitudo pari o superiore a 2.0 in Italia nel corso della notte e della mattinata di oggi, giovedì 19 aprile 2018. Ieri sera, alle ore 23:18, sisma di magnitudo 2.1 ad Ortezzano, in provincia di Fermo. Ipocentro a 26 chilometri di profondità. Evento localizzato 43 km a nord di Teramo, 65 km a sud di Ancona.

    Alle 22:18 di ieri sera, terremoto M 2.3 in Piemonte, epicentro a San Damiano Macra, in provincia di Cuneo. Ipocentro a 16 chilometri di profondità. Evento localizzato 26 chilometri ad ovest di Cuneo, 68 km a sud ovest di Moncalieri, 75 km a sud ovest di Torino. Alle ore 21:58 di ieri, scossa di magnitudo 3.3 nel distretto costa calabra nord occidentale. Epicentro in mare, 54 chilometri ad ovest di Cosenza. Ipocentro profondo 275 chilometri. […]

  • Per quanto riguarda la situazione sismica mondiale, non ci sono forti scosse di terremoto di magnitudo pari o superiore a 6.0 da segnalare oggi 19-4-2018. Nel corso delle prossime ore, aggiornamenti sulle scosse registrate in Italia.

    Previsioni meteo 19 aprile 2018 – Al Nord: Al mattino tempo stabile su tutte le regioni con sole prevalente salvo qualche nube sul Piemonte. Al pomeriggio ancora tempo stabile e prevalentemente soleggiato su tutte le zone. In serata si rinnovano condizioni di generale stabilità con cieli sereni su tutti i settori. Temperature minime stabili o in calo e massime in aumento. Venti deboli o moderati dai quadranti Settentrionali. Mari poco mossi o localmente mossi.

    Al Centro: Al mattino condizioni di generale stabilità con ampi spazi di sereno sul versante Tirrenico, innocue nubi sull’Abruzzo. Al pomeriggio rovesci e temporali sulla bassa Toscana e sul Lazio, più asciutto altrove con ampie schiarite alternate a qualche addensamento. In serata ancora qualche residuo fenomeno sul Lazio, tempo stabile sulle altre regioni con cieli generalmente sereni o poco nuvolosi. Temperature minime e massime stabili o in aumento. Venti deboli o moderati Nord Occidentali. Mari generalmente mossi.

  • Al Sud e sulle Isole: Al mattino cieli irregolarmente nuvolosi sia sui settori Peninsulari che su quelli Insulari ma senza fenomeni di rilievo. Al pomeriggio instabilità in aumento sulle zone interne che acquazzoni e temporali in estensione verso le coste occidentali, più asciutto sugli altri settori con nubi sparse. In serata residue precipitazioni salvo tempo più asiutto tra Molise e Puglia con schiarite man mano sempre più ampie. Temperature minime stabili o in calo e massime in rialzo. Venti deboli o moderati da Nord-Nord Est. Mari da poco mossi a mossi.

Seguici su:
Facebook
Google Plus
Twitter