NanoPress

Temperature Italia: valori massimi fino a 25 gradi su alcune città

Pubblicato da Roberto Schiaroli

Segnala
  • Temperature in aumento su tutta Italia grazie alle correnti miti dai quadranti meridionali, 25°c si registrano su alcune città del centro-nord.

    Temperature Italia: valori massimi fino a 25 gradi su alcune città – fonte Lineameteo.it

    Temperature Italia: valori massimi fino a 25 gradi su alcune città – 16 Aprile 2018 – Le correnti miti in transito su tutta l’ Italia dalla vicina Africa apportano un sensibile aumento delle temperature con valori fino a 25°c durante le ore centrali della giornata su alcune città del centro e del nord Italia. Dopo le piogge che hanno caratterizzato la scorsa settimana un po su tutte le regioni, caldi venti meridionali ora transitano sull’ Italia e il clima risulta tipicamente primaverile. Si va dai 20-22°c mediamente al sud fino ai 25°c a Firenze in queste ore, Pordenone, Udine e Rovigo. L’Italia in questa prima parte della stagione primaverile è stata teatro di diversi passaggi perturbati di matrice atlantica in alternanza con brevi situazioni di tempo più stabile. Clima mite e tipicamente primaverile anche nei prossimi giorni sull’Italia grazie all’anticiclone che si espanderà sulla nostra Penisola, specie durante il prossimo fine settimana.[…]

  • Temperature gradevoli in queste ore sull’ Italia con le correnti miti dai quadranti meridionali direttamente dal continente africano. Si registrano 25°c in Toscana, in Veneto e Friuli Venezia Giulia, 23-24°c sulle altre regioni centrali ed Emilia romagna, 20-22° sulle restanti regioni settentrionali e al sud Italia. Seguite i prossimi aggiornamenti meteo.

    […]

  • a cura di Roberto Schiaroli.

Roberto Schiaroli
r.schiaroli@centrometeoitaliano.it
https://www.facebook.com/rschiaroli

nato a Foligno anno 1982. All' età di soli 10 anni ho scoperto la mia passione per la Meteorologia e dopo qualche anno mi ritrovai un lavoro totalmente autodidatta (analisi climatica di Foligno) pubblicato sulla rivista semestrale dell' Aereonautica Militare (anno 1998). Da qui decisi di intraprendere gli studi universitari una volta finito il liceo Scientifico e mi iscrissi all' università di Bologna, facoltà di Fisica dell' Atmosfera e Meteorologia. In seguito alla laurea conseguita ho intrapreso la carriera professionale di Meteorologo presso il Centro Funzionale della Protezione Civile della Regione Umbria come tirocinante, a seguire ho applicato la Meteorologia all' agricoltura tramite il Consorzio Tutela del Sagrantino di Montefalco, fino alla collaborazione attuale con il team di CentroMeteoItaliano.it in qualità di previsore, emissione di bollettini, video meteo, articolista.

Seguici su:
Facebook
Google Plus
Twitter