Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Sabato 20 Novembre
Scarica la nostra app
Segnala

Coronavirus, nuovi comuni in zona arancione in Sicilia: ecco quali e la situazione dei contagi

Tre comuni del messinese "retrocedono" in zona arancione dopo l'aumento dei contagi da coronavirus: tutti i dettagli

Coronavirus, nuovi comuni in zona arancione in Sicilia: ecco quali e la situazione dei contagi
Foto PixaBay
1 di 2
  • Tre comuni del messinese tornano in zona arancione per un’impennata di contagi di coronavirus, ecco quali sono

    Il coronavirus è tutt’altro che sparito dal nostro Paese e, nonostante la campagna di vaccinazione di massa, è ancora notevole il numero di positivi giornalieri al Covid. Alcune regioni stanno soffrendo la nuova ondata di contagi più di altre e le varie Amministrazioni Comunali tengono la situazione costantemente sotto controllo per capire come intervenire. In Sicilia ad esempio, come annunciato poche ore fa dal Presidente Regionale Nello Musumeci, alcuni comuni sono tornati in zona arancione a causa dell’aumento degli infettati. LOCKDOWN SOLO PER NON VACCINATI, ECCO DOVE É STATO VARATO

    I comuni in zona arancione

    Le località che stanno per finire in zona arancione sono Limina e Monforte San Giorgio: i due comuni, situati in provincia di Messina, retrocederanno dal bianco all’arancio a partire da domenica 14 novembre. Si torna dunque alle restrizioni “tipiche” di questa fascia, ovvero il divieto di circolare tra comuni della regione se non per motivi di lavoro, salute o situazioni di bisogno/necessità. Limina e Monforte San Giorgio resteranno in zona arancione (aggiungendosi a Nicolosi che già lo è da ieri) fino al 24 novembre. NUOVA VARIANTE PREOCCUPA IL MONDO, ECCO TUTTI I DETTAGLI

    La situazione della Sicilia

    La Sicilia è al momento la settima regione italiana per numero di positivi secondo i dati delle Asl locali: nelle ultime 24 ore sono stati registrati 546 nuovi casi a fronte di 23.109 tamponi, per un totale di 604 contagiati in tutta la regione (indice Rt locale a 2,4%. ARRIVA IL VACCINO UNIVERSALE CONTRO TUTTE LE VARIANTI? I RISULTATI DEI TEST IN AUSTRALIA

    CONTINUA A LEGGERE

  • Coronavirus, il bollettino di venerdì 12 novembre 2021

    Sono 8.516 i nuovi contagi di Covid-19 in Italia (ieri 8.569), a fronte di 498.935 tamponi giornalieri effettuati (ieri 595.812). La percentuale di positivi considerando il totale dei tamponi è all’1,7% (ieri era all’1,4%). Sono 68 le vittime registrate in un giorno, con un ricalcolo della Regione Sicilia. Le terapie intensive sono 445 (+23), con 47 nuovi ingressi nelle ultime 24 ore. È questo il quadro che emerge dal bollettino del Ministero della Salute del 12 novembre sulla situazione coronavirus in Italia.

1 di 2

La nostra newsletter! Ricevi gli aggiornamenti e le ultimissime su Meteo e Scienza via mail!

ISCRIVITI ORA!

Nunzio Corrasco

Laureato in Scienze Politiche e giornalista pubblicista, fin dai primi anni di liceo ho sempre coltivato la passione per la scrittura. Mi sono sempre occupato di scrivere notizie relative a tutto ciò che riguarda l'attualità. Esperto nel settore relativo alla salute e in quello scientifico-tecnologico, appassionato di cronaca meteo, geofisica e terremoti.

SEGUICI SU:

Ultima Ora

Ultima Ora Terremoto

Oroscopo e Astrologia