NanoPress

Meteo domani 4 Novembre 2018: tempo fortemente instabile al Sud Italia, possibili nubifragi

Pubblicato da Brando Trionfera

Segnala
  • Meteo domani 4 novembre: peggiora sulle regioni centro-meridionali, maltempo a tratti molto intenso su Isole maggiori e Calabria

    Meteo domani 4 novembre: peggiora sulle regioni centro-meridionali, maltempo a tratti molto intenso su Isole maggiori e Calabria

    Meteo domani 4 Novembre 2018: possibilità di locali nubifragi sulle aree più colpite, peggiora anche sulle tirreniche centro-meridionali

    Una vasta circolazione depressionaria è presente sul Mediterraneo occidentale con valori minimi di pressione al suolo fino a 1015 hPa sulla Tunisia. Correnti miti e umide sull’Italia con ancora piogge sparse e temperature sopra le medie: i fenomeni più intensi sono attesi specie sulle Isole Maggiori. L’anticiclone delle Azzorre posizionato nella sua sede naturale con valori al livello del mare fino a 1030 hPa mentre un secondo campo di alta pressione è presente sulla Russia con valori al suolo fino a 1035 hPa. Quel che rimane dell’uragano Oscar, una tempesta extra-tropicale, si muove verso le Isole Far Oer con valori di pressione al livello del mare fino a 960 hPa.

    Previsioni meteo Italia Sabato 3 novembre 2018: nord, centro e sud

    Al Nord: Al mattino cieli nuvolosi su tutte le regioni con locali piogge sulle regioni più occidentali, stabile altrove. Al pomeriggio possibili precipitazioni sempre sul Piemonte, asciutto sulle altre zone ma con molte nubi. In serata si rinnovano condizioni di tempo instabile con piogge sparse sul Piemonte, tempo stabile altrove sempre con cieli nuvolosi. Temperature minime in calo e massime in aumento. Venti deboli o moderati Nord Orientali. Mari molto mossi o localmente agitati.

  • Al Centro: Al mattino condizioni di tempo generalmente stabile salvo qualche pioggia sul basso Lazio, molte nubi altrove. Al pomeriggio ancora qualche pioggia sul Lazio e Abruzzo, più asciutto altrove con cieli generalmente nuvolosi. In serata fenomeni in estensione verso Marche e Umbria, ancora stabile in Toscana. Temperature minime stazionarie e massime in calo. Venti moderati o forti dai quadranti Sud Orientali. Mari da molto mossi ad agitati.

  • Al Sud e sulle Isole: Al mattino maltempo sulla Sicilia e Sardegna, deboli piogge anche in Calabria e Campania, tempo asciutto sulle altre regioni. Al pomeriggio si rinnovano condizioni di tempo instabile con temporali intensi sulla Sicilia, Calabria e Sardegna , più stabile solo sulla Puglia. In serata ancora acquazzoni e temporali possibili sui settori Peninsulari e insulari. Temperature minime e massime stabili o in diminuzione. Venti moderati o forti da Sud-Sud Est. Mari generlamente molto mossi o agitati.

Iscriviti alla nostra newsletter

Brando Trionfera

il 20 Dicembre 2015 ho conseguito la laurea triennale in Scienze Geologiche presso l’Università “La Sapienza” di Roma, pochi mesi dopo intraprendo l’avventura lavorativa al Centro Meteo Italiano. Negli anni successivi, parallelamente all’operato nel CMI che consiste nell’elaborazione di previsioni meteo grafiche, bollettini e articoli previsionali, continuo a seguire il percorso di studi magistrale in Geologia d’Esplorazione presso la stessa università. Ho conseguito la laurea il 26 Ottobre del 2018 con votazione di 110 e Lode dopo aver raccolto e rielaborato, per oltre un anno, dati sui terremoti nel Molise presso l’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia in ambito della mia tesi sperimentale.

Seguici su:
Facebook
Google Plus
Twitter